Contenuto sponsorizzato

Cede il parapetto del balcone. Due uomini in rianimazione

Un 26enne di Taio e un 37enne residente a Massimeno erano appoggiati alla balaustra del balcone quando questa ha ceduto. I due uomini sono caduti per più di 4 metri

Pubblicato il - 13 luglio 2017 - 09:46

MASSIMENO. Grave incidente questa notte a Massimeno, in Val Rendena. Due uomini, un 26enne di Tione e un 37enne di origine polacca residente da tempo in paese, si trovavano su un balcone quando ad un certo punto il parapetto ha ceduto. I due uomini, che erano appoggiato alla balaustra, sono precipitati per più di quattro metri.

 

 Le condizioni sanitarie per il 26enne sono apparse da subito molto gravi ed è quindi stato chiamato sul posto l'elisoccorso. Pareva in condizioni migliori l'altro uomo anche se poi, gradualmente, è peggiorato anche lui ed entrambi sono stati elitrasportati al Santa Chiara di Trento.

 

La richiesta di soccorsi è stata immediata. Sul posto sono intervenute, oltre all'elicottero, due ambulanze. Presenti in supporto anche i Vigili del fuoco di Giustino-Massimeno e Pinzolo per la messa in sicurezza dell'area e per assistere l'arrivo dell'elisoccorso. Sono, quindi, arrivati anche i carabinieri che hanno avviato le indagini per capire l'esatta dinamica dell'incidente.

 

I feriti sono stati portati in codice rosso al Santa Chiara dove attualmente si trovano in rianimazione.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 February - 19:34

I positivi totali di oggi sono 341 mentre i decessi sono 2 che portano il totale, da inizio epidemia a 1271 morti, 821 solo da settembre in questa seconda ondata di Covid-19. Ecco la mappa del contagio da Trento ad Ala da Pergine a Rovereto

27 February - 18:07

Anche i Comuni di Parcines, Silandro e Tirolo verranno interessati da lunedì 1 marzo dalle misure restrittive decise ad hoc per i territori colpiti dalla variante sudafricana. Il presidente Arno Kompatscher ha firmato un'ordinanza apposita

27 February - 17:44

Dei nuovi positivi, 6 hanno tra 0-2 anni, 11 tra 3-5 anni, 24 tra 6-10 anni, 8 tra 11-13 anni, 19 tra 14-19 anni e 49 di 70 e più anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato