Contenuto sponsorizzato

Andreatta sulla sicurezza: "Nell'ultimo anno situazione migliorata". Da gennaio vigili antidegrado autonomi in città

L'intervento del sindaco in occasione degli auguri alla città da piazza Santa Maria Maggiore. L'augurio anche alla  comunità di Berlino - Charlottenburg

Di G.Fin - 23 December 2016 - 18:55

TRENTO. Da gennaio la nuova squadra di vigili antidegrado inizierà ad operare autonomamente sul territorio comunale di Trento. A ricordarlo è stato il sindaco di Trento, Alessandro Andreatta, in occasione degli auguri alla città che si sono tenuti quest'anno in piazza Santa Maria Maggiore.

 

Nel corso del suo intervento, il sindaco in tema di sicurezza ha affermato che “le misure attivate nell'ultimo anno sono state diverse e ora si tratta di farle funzionare al meglio. I componenti della squadra antidegrado che in questi giorni sono accompagnati in città da agenti esperti, sono stati selezionati e formati. Sono persone che potranno essere presenti nei luoghi problematici della città, nelle ore serali e notturne, per far rispettare le regole e quindi anche per garantire una serenità e una sicurezza reale e percepita”.

 

Per Andreatta “ormai non c'è quasi più nessun cittadino di Trento che non dica che un po' le cose sono migliorate dal settembre 2015. In questi 15 mesi tutti si sono accorti che abbiamo fatto qualcosa di più e ci invitano a tenere duro”.


Nell'augurare buone feste a tutta la città, il sindaco ha voluto ricordare anche la comunità di Charlottenburg, quartiere di Berlino con il quale il Comune di Trento è gemellato e dove, nei giorni scorsi, è avvenuto un terribile attentato. 

 

“E' stato un anno non facilissimo ma complessivamente positivo, certo oggi stare in piazza Santa Maria Maggiore – ha affermato il sindaco - non può farmi pensare a quello che è successo nei giorni scorsi nella piazza di Berlino, a Charlottenburg, dove nell'aprile scorso ho incontrato il sindaco Reinhard Naumann per festeggiare la nostra amicizia e il nostro gemellaggio. Quest'anno gli auguri saranno alla città di Trento ma anche alla comunità di Berlino - Charlottenburg”.

Un pensiero, alla fine, da parte del sindaco circondato dai Pastori del Calisio, è andato ai bambini, agli anziani e alle persone che fanno fatica ad arrivare a fine mese. “Il mio augurio – ha concluso Andreatta – è che ci sia più lavoro e più serenità”

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 June - 11:51
Entra oggi in vigore la nuova ordinanza del presidente Kompatscher che prevede un alleggerimento delle misure restrittive. Via il coprifuoco e la [...]
Cronaca
21 June - 10:01
"Sono l'ultimo che dovrebbe fare la morale a chi vuole divertirsi, ma quello che state lasciando in piazza d'Arogno è uno schifo". Così il [...]
Società
21 June - 10:17
Sono quattro le tonche che quest'anno hanno portato le immersioni nel fiume Adige. Protagonista il "giudice" Lucio Gardin. Molte le persone che non [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato