Contenuto sponsorizzato

I treni trentini sono puntuali nei 5 minuti. Consegnati i nuovi convogli. Rossi "La mobilità sostenibile è vitale per un territorio"

A breve per i cittadini un servizio che permetterà di vedere sul proprio smartphone se il treno regionale  che intendono prendere è puntuale o meno. Per i nuovi convoglio e la manutenzione le Province di Trento e Bolzano e Trenitalia hanno investito complessivamente circa 140 milioni di euro

Pubblicato il - 05 luglio 2017 - 18:31

TRENTO. Una mobilità su rotaia sempre più sostenibile. Questo l'obiettivo principale che le Province di Trento e Bolzano intendono portare avanti puntando sempre di più su servizi di qualità e affidabili.

 

A ribadirlo sono stati i presidenti delle Province di Trento e Bolzano, Ugo Rossi e Arno Kompatscher che ieri mattina hanno presentato a Bolzano i nuovi treni pronti all'esercizio. Un pacchetto di 20 convogli che potenziano e aggiornano la flotta dei treni regionali in Trentino e Alto Adige in direzione di una mobilità su rotaia sempre più sostenibile.

 

"Siamo convinti - ha sottolineato il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi - che questa sia la strada giusta da percorrere. Due sono le caratteristiche su cui abbiamo deciso di investire: da un lato la comodità e il design, dall'altro la frequenza e l'affidabilità. Il treno è sicuramente il mezzo che meglio si integra con il nostro ambiente e promuove una maggiore qualità di vita. Stiamo lavorando in maniera coordinata sulla rete ferroviaria ponendo al centro i destinatari di tutto questo, ovvero i nostri cittadini. Promuovere questo tipo di mobilità sostenibile è vitale per un territorio come il nostro. Confermiamo quindi il nostro impegno a lavorare insieme, anche oltre i nostri confini, in una logica euroregionale e con un'attenzione particolare agli studenti" .

 

Le Province di Trento e Bolzano e Trenitalia hanno investito complessivamente circa 140 milioni di euro, 134 per i convogli e 6 per interventi di manutenzione e infrastrutturali. I treni Flirt realizzati dalla svizzera Stadler Rail hanno il vantaggio di poter essere usati nei tracciati transfrontalieri perché sono alimentabili a diverse tensioni, sono silenziosi e dotati di finestrini panoramici, posti per le biciclette, porte di uscita senza scale e annunci ai passeggeri in due lingue.

“L'obiettivo –ha detto Kompatscher – è quello di divenire regione modello per la mobilità sostenibile. Per questo investiamo nel trasporto su rotaia e nei collegamenti con i bus. E per incentivare l’uso del treno è necessario dare ai cittadini un servizio di qualità”. All'appuntamento sono poi intervenuti l'assessore alla infrastrutture Mauro Gilmozzi, per Trenitalia Spa il direttore della Divisione Passeggeri Regionale Orazio Iacono e il direttore regionale Roger Hopfinger.

 

Sono stati illustrati alcuni dati sulla qualità del servizio che con il 95% dei treni puntuali nei cinque minuti si pone ai vertici europei.

 

Altro dato sottolineato è quello della regolarità del servizio, con il 99,5% delle corse effettuate.

 

“A breve – ha spiegato Orazio Iacono, direttore della Divisione passeggeri regionale di Trenitalia - saremo in grado di fornire ai cittadini un servizio che permetterà di vedere sul proprio smartphone se il treno che intendono prendere è puntuale o meno”.

Il direttore regionale di Trenitalia, Roger Hopfinger, ha sottolineato che “con il completamento della fornitura circa l’80% del trasporto locale è coperto con il nuovo materiale rotabile”.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 marzo - 11:03

I primi ministri di Danimarca e Austria Mette Frederiksen e Sebastian Kurz andranno in visita ufficiale in Israele dove discuteranno la creazione di una squadra per la produzione di un vaccino di seconda generazione. Diversi sono i Paesi dell'Ue che hanno deciso, di fronte alla lentezza nel rifornimento gestito da Bruxelles, di fare da sé

02 marzo - 11:10

L'allerta è scattata nella mattina di oggi lungo la strada statale del Brennero tra le gallerie di Laives e San Giacomo. In azione la macchina dei soccorsi

02 marzo - 11:04

Drammatico incidente a Ponte Caffaro, in gravissime condizioni un uomo che è stato travolto dalla sua stessa automobile. I sanitari arrivati sul posto hanno compreso subito la gravità della situazione per questo hanno richiesto l’intervento dell’elicottero, trasferito in codice rosso all’ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato