Contenuto sponsorizzato

Nuova Jeep per i Carabinieri di Albiano

Una vettura che si adatta alle caratteristiche morfologiche del Trentino e permette interventi in emergenza in piena sicurezza. Carabinieri: "Fondamentale procedere al rinnovamento periodico dei mezzi al fine di continuare a garantire l’efficienza e l’efficacia dei servizi"

Pubblicato il - 12 ottobre 2016 - 09:46

ALBIANO. Il Generale Massimo Mennitti, Comandante della Legione Carabinieri Trentino Alto Adige, ha consegnato al comando di Albiano la prima Jeep Renegade della provincia di Trento. 

 

"Il fuoristrada, configurato per il servizio istituzionale - spiegano i Carabinieri - è moderno e tecnicamente adeguato per le caratteristiche morfologiche del territorio, completo per le specifiche attività del settore. Il veicolo si distingue per la facilità di utilizzo in tutte le condizioni: città, fuori città, autostrada e fuoristrada. ".

 

Trattandosi di veicolo con spiccate doti fuoristrada, ben rialzato e strutturalmente rinforzato, dispone notevole capacità di superare ostacoli e percorsi accidentati. Il sistema di trazione integrale è facilmente utilizzabile con modalità automatica. La larghezza contenuta della carrozzeria permette passaggi agevoli sugli sterrati stretti o nei passaggi nei centri storici. A breve giungeranno altre autovetture di questo profilo, assolutamente funzionale per poter dare il meglio nei servizi giornalieri per l'ordine e la sicurezza pubblica, soprattutto nelle prevalenti aree montane di tutte le nostre comunità. 

 

"Per i servizi in emergenza, a velocità elevata, il veicolo garantisce notevole stabilità e precisione - concludono i Carabinieri - Il comparto fuoristrada per i servizi istituzionali dell'Arma dei Carabinieri nell'ambito della Regione Trentino Alto Adige è senz'altro fondamentale ed è necessario periodicamente procedere al rinnovamento dei mezzi al fine di continuare a garantire l’efficienza e l’efficacia dei servizi".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 luglio - 19:07

Come il 14 giugno anche ieri il nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco è dovuto partire dalla caserma di Trento e raggiungere l'elicottero via terra. Impressionante il VIDEO che vi mostriamo dove si vede il secondo mezzo (il loro) che arriva quando ormai non c'è più nulla da fare. Degasperi: ''Dopo la prima tragedia avevo interrogato l'Aula per sapere perché non si sta facendo come si è sempre fatto negli anni passati. Nessuno mi ha risposto e ora c'è stato un altro morto con una dinamica identica. Va individuato il responsabile e gli va fatto cambiare lavoro''

06 luglio - 15:45

I controlli si sono concentrati in Val d’Ega, Sarentino, Renon, passo Lavazè, Val Gardena e nelle località di Corvara in Badia e Armentarola 

06 luglio - 16:28

In fase Covid-19 l'uomo era stato trasferito ai domiciliari nella casa di lui e lei e questo aveva scioccato la famiglia di Eleonora che da quasi un anno chiede giustizia per la barbara uccisione della giovane donna. Negli scorsi giorni la perizia ha confermato che l'uomo è capace di intendere e volere e ora rischia l'ergastolo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato