Contenuto sponsorizzato

Passa il Tour of the Alps, tante le automobili rimosse dal carro attrezzi. Conto salato: multa e rimozione quasi 200 euro

Il comandante: "Abbiamo esposto i cartelli 40 ore prima e abbiamo fatto anche il volantinaggio sulle macchine nelle zone interessate". Le automobili sono state portate all'officina Trapasso

Di db - 21 aprile 2017 - 13:23

TRENTO. Il Tour of the Alps passa anche da Trento, scende dal Bondone ed entra in città, nel centro storico, percorrendo via Galilei, Largo Carducci, via San Pietro e via Manci con l'arrivo su via Belenzani in P.zza Duomo. Un numero di ciclisti numeroso che necessita di strade sgombere, anche dalle macchine, anche da quelle parcheggiate a lato strada. 

 

La Polizia Locale ha messo per tempo tutti gli avvisi, "48 ore prima sono stati posizionati i cartelli di avviso su tutte le strade interessate", spiega il comandante Lino Giacomoni. Ma non solo, "è stato fatto anche un volantinaggio su tutte le vie da cui passa il Tour, abbiamo avvisato gli automobilisti con un flyer lasciato sotto il tergicristallo", spiegano al comando di via Maccani.

 

Ma non è bastato, qualcuno ha parcheggiato comunque, magari meravigliandosi di tutta la disponibilità di stalli che di solito sono pieni zeppi di automobili. La sorpresa, però, quando torneranno a prendere la macchina, sarà amara: la loro automobile sarà stata imbragata dal carro attrezzi e portata via. Troveranno solo il posto, vuoto.

 

"Le autovetture che troviamo lungo il percorso vengono ovviamente rimosse - spiegano i vigili - e portate presso l'officina Trapasso. Fino ad ora sono oltre una decina - continuano - ma continuiamo a rimuoverne, il numero aumenterà di sicuro". 

 

La multa è di 48 euro, ma dovranno pagare anche la chiamata per la rimozione e il deposito presso l'autofficina, oltre la spesa del taxi per raggiungerla. "Il deposito - dicono all'officina Trapasso - costa 9 euro al giorno, a cui dev'essere sommato il costo della chiamata che in base alla zona varia dai 110 ai 130 euro per la città". 

 

Oltre al mal di stomaco per la brutta sorpresa della macchina rimossa, dal portafogli usciranno quasi 200 euro, e a quel punto il mal di stomaco aumenterà di certo. 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 16 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 May - 17:13
Solo i primi sei classificati all'Euregio rock contest apriranno il concerto di Vasco a Trento. Altre 4 band/artisti potrebbero accompagnare il [...]
Cronaca
17 May - 15:41
L'incidente sul lavoro è avvenuto nella valli Giudicarie. Un ragazzo di 16 anni è caduto da circa 4 metri di altezza mentre stava svolgendo [...]
Cronaca
17 May - 15:13
L'allerta è scattata in Valsugana, a bruciare un macchinario di uno stabilimento industriale. Diversi i corpi attivati per gestire l'emergenza con [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato