Contenuto sponsorizzato

Sbranate sette pecore a Cavedine, si sospetta sia stato l'orso

Il plantigrado avrebbe attaccato dieci pecore e un capretto tra questa notte e l'alba di questa mattina. Sul posto l'azienda forestale Vallelaghi e il personale sanitario dell'Usl

Di Luca Andreazza - 11 April 2017 - 13:15

CAVEDINE. Sette pecore sono state probabilmente uccise dall'orso tra questa notte e l'alba di questa mattina in zona Brusino. Sul posto l'azienda forestale Vallelaghi e il personale Usl dei servizi sanitari per rimuovere le carcasse e confermare se possa essere stato effettivamente il plantigrado a sbranare gli animali. La Provincia sta indagando, c'è la certezza non si tratti di un cane, in quanto secondo le prime informazioni la distanza dei canini indirizza i primi sospetti sull'orso oppure su un lupo.

 

Una visita che preoccupa il paese in quanto il plantigrado si sarebbe avvicinato molto all'abitato eludendo inoltre la recinzione elettrica posta a protezione del gregge. Orso oppure lupo, si tratta di un duro colpo per l'attività del titolare dell'azienda di soli 22 anni che si è visto dimezzare il proprio contigente: l'animale avrebbe attaccato tutto il gregge composto da dieci pecore e un capretto, gli animali feriti sono sotto le cure del personale specializzato.

 

Il timore è che l'animale possa ripresentarsi nelle prossime notti per terminare il lavoro iniziato, mentre probabilmente l'azienda forestale posizionerà alcune foto trappole per monitorare gli spostamenti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 giugno - 20:37
Lo Stelvio non getta la spugna nella pratica dello sci estivo, anche se la neve fatica a scendere anche a oltre 3 mila metri: "Usiamo i teli in [...]
Cronaca
25 giugno - 18:21
Dopo la tragedia in autostrada costata la vita alla 31enne infermiera sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio alla famiglia. Il fratello [...]
Cronaca
25 giugno - 20:15
L'incidente è avvenuto sulla statale 237 del Caffaro. Lunga operazione di pulizia per i vigili del fuoco per ripristinare la sicurezza e la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato