Contenuto sponsorizzato

Schiacciato sotto una balla di fieno, l'incidente a Riva del Garda

E' successo in località San Lazzaro, si tratta di un uomo di 74 anni. Sul posto l'elisoccorso, Vigili del Fuoco e Carabinieri

Pubblicato il - 04 August 2017 - 12:02

RIVA DEL GARDA. L'incidente è avvenuto qualche minuto prima delle 10 in località San Nazzaro. Un uomo di 74 anni è stato investito da una balla di fieno rimanendo schiacciato con il busto e le gambe.

 

Le sue condizioni sono gravi anche se per tutto il tempo dei soccorsi l'uomo è rimasto cosciente lamentando il dolore e la difficoltà di respiro. 

 

La dinamica è tutta da ricostruire e per questo sono intervenuti anche i carabinieri, ma dalle prime informazioni sembra che l'incidente sia avvenuto mentre un muletto stava caricando le balle di fieno, del perso di 4 quintali ciascuna, sul rimorchio di un trattore.

 

Sul posto si sono precipitati i soccorsi e da Trento è stato inviato l'elisoccorso, atterrato direttamente sul campo, che ha trasportato il ferito all'ospedale Santa Chiara. Sono intervenuti, per supporto, anche i Vigili del Fuoco di Riva del Garda.

 

AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 February - 20:31

Sono 205 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i territori che presentano almeno un nuovo caso di positività

24 February - 21:20
Un appello anche alla Provincia da Anna Conigliaro Michelini. "La legge prevede la sospensione condizionale della pena sia subordinata alla partecipazione di percorsi specifici". Un'azione che, però, ha subito una battuta d'arresto. "Nell’ultimo anno la richiesta è aumentata esponenzialmente, ma paradossalmente la Provincia ha ritenuto di sospenderlo. Sento l’obbligo di dire al presidente Fugatti e all’assessora Segnana che, nelle circostanze che viviamo, ogni ritardo è colpevole e mette a rischio la vita di altre donne"
24 February - 19:30

Il presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti ha fatto il punto sulla situazione dei vaccini in Trentino. "Il programmo lo facciamo sulla base delle dosi consegnate. Con queste e quelle che si prevedono, nei primi 10 giorni di aprile dovremmo aver finito con gli over80"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato