Contenuto sponsorizzato

Scivola dal sentiero e muore. Recuperata la salma di una donna 47enne scomparsa ieri

La donna era diretta al rifugio Falier che si trova alla base della parete sud della Marmolada. Il corpo è stato trovato questa notte  lungo il sentiero che dal Rifugio Contrin conduce a Passo Ombrettola

Pubblicato il - 05 settembre 2017 - 14:01

CANAZEI. E' stato recuperato poco prima dell'una di questa notte il corpo di una escursionista del 1970 della provincia di Venezia nella zona di Passo Ombrettola.

 

La donna nella giornata di ieri sera partita da Alba di Canazei e si era diretta da sola al rifugio Falier che si trova alla base della parete sud della Marmolada, ma dove non è mai arrivata.

 

Ieri sera gli uomini del Soccorso alpino dell'Area Operativa Trentino Settentrionale, insieme ai Carabinieri, sono stati impegnati nelle ricerche. Quando è stato lanciato l'allarme non si sapeva se la donna avesse intrapreso l'escursione dalla parte trentina o da quella veneta, in quanto il rifugio può essere raggiunto dai due diversi versanti. Grazie alla localizzazione delle celle telefoniche del cellulare della dispersa, si è potuto poi appurare che la donna era partita da Alba di Canazei, da dove si sono concentrate quindi le ricerche. 

Purtroppo, poco prima dell'una di notte, gli uomini del Soccorso alpino del Trentino hanno rinvenuto il corpo della donna lungo il sentiero che dal Rifugio Contrin conduce a Passo Ombrettola, a quota 2570 metri. L'escursionista è probabilmente scivolata a causa della neve fresca, facendo un volo sulle roccette sottostanti di circa 30 metri che non le ha lasciato scampo.

La salma è stata recuperata questa mattina, alle prime luci dell'alba, con l'elicottero di Trentino Emergenza con l'uso del verricello e trasportata alla camera mortuaria di Canazei.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.19 del 12 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 19:08

Si sono conosciuti in piazza a Novara. Entrambi hanno perso lavoro e casa e poi sono partiti in treno per cercare qualche città dove iniziare una nuova vita assieme. Sono arrivati a Trento da circa un mese e mezzo. Non hanno soldi ed ora con l'arrivo del freddo hanno paura di non farcela

12 novembre - 13:53

In 10 anni spesi oltre 1,6 milioni di euro per borse di studio e contributi per soggiorni studio all'estero in favore dei figli di personale tecnico e amministrativo e dei collaboratori esperti linguistici. Per l'accusa, questi sussidi, sono stati erogati in maniera illegittima provocando un danno erariale, pertanto a risponderne sono stati chiamati due dipendenti dell'Università che hanno sottoscritto l'accordo in questione 

12 novembre - 19:02

La società Autostrada del Brennero, in accordo con la polizia stradale, ha approntato per la nottata in arrivo delle misure cautelative per impedire gravi turbative alla circolazione dell'asse autostradale. Tra Mezzocorona ed Egna sarà possibile circolare solo su una corsia, evitando la creazione di disagi dovuti a mezzi pesanti in panne

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato