Contenuto sponsorizzato

Sei reati in nove giorni, arrestato

Dopo le polemiche, in manette l'uomo di 39 anni

Pubblicato il - 30 September 2016 - 23:55

TRENTO. Sei reati in nove giorni. Prima fermato, quindi denunciato e poi rilasciato. Un iter che aveva creato non poche polemiche riguardo alla sicurezza cittadina. 

 

Le Forze dell'Ordine alla fine hanno arrestato l'uomo, un trentanovenne di origine tunisina, in quanto responsabile del reato di ricettazione, tentata rapina e furto aggravato su richiesta della pm Antonella Nazzaro ed emessa dal gip Marco La Ganga.  

 

L'uomo, lo scorso 27 settembre, era stato denunciato perché trovato in possesso di una bici, della quale non sapeva giustificare il possesso. Appena 24 ore dopo e il tunisino era stato denunciato prima per essersi introdotto all'interno di un negozio (assicurandosi merce per 25.000 euro), quindi per tentata rapina e furto con un coltello in un panificio in via Oss Mazzurana. Sempre nella stessa giornata aveva mandato in frantumi la porta di ingresso di un negozio in via Belenzani, rubando 10 bottiglie di alcolici.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 maggio - 13:06
Dalla  maestria del lavoro artigianale con la creazione e la decorazione di ceramiche con l'argilla bianca alla passione per il passato e alle [...]
Cronaca
15 maggio - 13:58
L'incidente era avvenuto il 20 aprile scorso e le sue condizioni si erano dimostrate fin da subito molto gravi. Purtroppo non si è più [...]
Cronaca
14 maggio - 19:51
Nel suo ultimo blog l'ex rettore dell'Università di Trento riporta una serie di considerazioni sulla scelta di allungare la distanza tra la prima [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato