Contenuto sponsorizzato

Stagione sciistica, l'impegno del Corpo forestale del Trentino

Gli interventi hanno riguardato in totale 61 casi di incidente, 14 dei quali con la richiesta dell'elisoccorso

Pubblicato il - 14 April 2017 - 20:15

TRENTO. Quella che si è appena conclusa è stata la quattordicesima stagione consecutiva in cui il personale del Corpo forestale della Provincia autonoma di Trento ha prestato servizio di vigilanza e controllo in alcune località sciistiche del Trentino.

 

Durante tutta la stagione sono state portare avanti attività rivolte alla prevenzione degli incidenti, alla repressione dei comportamenti scorretti, al supporto delle società nelle attività di soccorso, al rilievo degli incidenti ed espletamento del conseguente contenzioso, all'informazione degli utenti anche rispetto ad una funzione di educazione ambientale.

 

Le aree sciistiche degli interventi, nelle quali sono stati in servizio 25 agenti, sono state Brocon, Panarotta, Peio, Polsa – San Valentinoe Bolbeno.

 

Gli interventi hanno riguardato in totale 61 casi di incidente, 14 dei quali con la richiesta dell'elisoccorso. E' stato un illecito amministrativo in violazione alla L.P. 7/87, presso l’area sciistica della Polsa-San Valentino. Non è stato invece accertato alcun illecito di natura penale.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
24 settembre - 06:01
I promotori del referendum per l'istituzione del Distretto biologico in Trentino in agenda per domenica 26 [...]
Cronaca
23 settembre - 23:11
L'uomo è stato trovato ormai senza vita dai soccorritori dopo l'allarme lanciato dai familiari per un mancato rientro a casa. L'incidente è [...]
Cronaca
23 settembre - 19:36
Trovati 36 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 18 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato