Contenuto sponsorizzato

Trento Nord in festa, sabato arriva “Spiazzarellando”

Una manifestazione itinerante che vedrà la partecipazione di tantissime associazioni. Gli organizzatori: "Una giornata in compagnia con l'obiettivo di creare una comunità sempre più coesa e solidale"

Pubblicato il - 14 settembre 2016 - 09:57

Una vera e propria festa che riuscirà ad unire tre quartieri e tantissime associazioni per conoscere e farsi conoscere, vivere una giornata in compagnia, con l'obiettivo di creare una comunità sempre più coesa e solidale. Sabato 17 settembre Trento Nord, a partire dalle ore 14,30, lancerà “Spiazzarellando”. Una manifestazione definita “itinerante” che vedrà i partecipanti attraversare i quartieri dei Solteri, Centochiavi e Magnete, fermandosi a conoscere associazioni e realtà presenti sul territorio per vivere assieme momenti di animazione.

 

“Per far nascere questo evento – ha spiegato il consigliere circoscrizione Nicola Vigorito, tra i promotori di Spiazzarellando – è arrivato il contributo di varie associazioni che da diverso tempo operano sul territorio. Per la prima volta sono state riunite assieme le realtà storiche di Trento Nord e al loro fianco sono arrivate anche tante altre associazioni e cooperative che si occupano di varie tematiche nella nostra comunità. L'aspetto itinerante che abbiamo voluto dare alla manifestazione è di fondamentale importanza perché permette di sensibilizzare sulla vivibilità e agibilità delle strade e perché c'è il tentativo di ricucire i tre quartieri coinvolti”.

 

L'iniziativa è sostenuta dalla Circoscrizione Centro Storico Piedicastello, il Polo Sociale e dalla Cassa rurale di Trento – Agenzia di via Solteri. Le associazioni che hanno collaborato per l'organizzazione dell'evento sono: Gruppo Alpini Solteri, G.S. San Giorgio Solteri, Associazione il Seme, Associazione Bonsai club Tridentum, U.S. Aurora, El Filò-gruppo anziani Solteri, Associazione ACLI-anziani di Trento, Consulta genitori scuola elementare A. Gorfer, Associazione LivEnglish, Atas Onlus, Cinformi – Provincia Autonoma di Trento, Centro Astalli – servizio per i rifugiati in Italia, Alfid – famiglie in difficoltà, CSV Trentino - Non profit network, Cooperativa Il Faggio - studentato Nest, Cooperativa Arianna e la Cooperativa Progetto 92

 

La manifestazione inizierà alle ore 14.30 presso il cortile del Centro Sociale B. Visintini di via Solteri 66. Qui i cittadini che lo vorranno potranno ritirare il cartellino per poi avviarsi, in bici oppure a piedi, per un percorso che gli permetterà di conoscere non solo il territorio di Trento Nord ma anche le tante attività portate avanti dalle associazioni.

 

Per tutti coloro che hanno difficoltà motorie, anziani e diversamente abili, presterà assistenza il gruppo dei "camminatori", cioè un gruppo di uomini e donne volontari che, in alternativa all'utilizzo della bicicletta quale mezzo di spostamento tra i vari luoghi animati e dislocati nei vari "spiazzi" del quartiere, andranno a piedi lungo l'intero "percorso", restando a disposizione per qualsiasi evenienza. Sarà disponibile anche un pulmino finestrato per accompagnamenti presso le case di residenza.

 

Lungo il percorso, come già detto, negli “spiazzi” dei quartieri le associazioni e le cooperative creeranno momenti di animazione e divertimento oltre che di informazione per le attività portate avanti. Presso l'area del Magnete, invece, si terrà una piccola conferenza a cura della Polizia locale che informerà la cittadinanza, soprattutto gli anziani, sulle regole della strada dando anche consigli utili contro i raggiri e le truffe.

 


 

Dopo un piccolo rinfresco, organizzato dai residenti del quartiere Magnete, i partecipanti riprenderanno il percorso per tornare ai Solteri. Ancora una volta non mancheranno postazioni allestite con giochi, animazioni e tantissime attività promosse dall'Atas, dalla Consulta dei genitori della scuola elementare dei Solteri, l'asilo nido e tantissime altre. Presso l'asilo sarà allestita una mostra fotografica storica. Altri momenti di animazione rivolti ai bambini saranno promossi dalla cooperative Arianna e Progetto 92.

 

Presso il cortile del centro sociale, a partire dalle 19, gli alpini serviranno la cena (gratis per chi avrà il cartellino del percorso). La giornata si chiuderà con un concerto musicale che si terrà nel cortile interno del nuovo studentato Nest. Ad esibirsi saranno diverse band giovanili e non mancherà una performance musicale di Johnny Mox con il coinvolgimento di alcuni richiedenti asilo della residenza Brennero che si esibiranno in musiche tribali.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 ottobre - 19:56
Trovati 29 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 20 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui 3 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
15 ottobre - 20:44
L'allerta è scattata in località Santa Margherita a Castelnuovo. Un 35enne portato in elicottero all'ospedale
Cronaca
15 ottobre - 18:16
Tra musica, ricordi e spunti filosofici, in un'intervista a Massimo Cotto su Virgin Radio il rocker emiliano si dice emozionato per il debutto del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato