Contenuto sponsorizzato

Trova il coraggio di denunciare l'ex compagno: arrestato tunisino per violenza sessuale, maltrattamenti e stalking

Una donna si è presentata in questura con il volto tumefatto e nonostante le minacce e le pressioni ha deciso di denunciare il padre della sua figlioletta. L'uomo è stato trovato in un capanno a Gardolo

Pubblicato il - 06 ottobre 2017 - 16:52

TRENTO. E' stato arrestato per violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e stalking. E' successo ieri mattina ad un uomo, di origine tunisina, grazie al pronto intervento della polizia.

 

La denuncia è arrivata direttamente dalla donna con la quale aveva avuto una relazione e una figlia (con meno di un anno). E la donna avrebbe avuto il coraggio di denunciare l'ex compagno nonostante il difficile ambiente familiare in cui si muoveva la donna che l'avrebbe più volte spinta a desistere dal riportare quanto stava accadendo alle forze dell'ordine. Troppo forte la paura di ripercussioni e rappresaglie da parte dell'uomo. 

 

L'uomo, un senza fissa dimora, è stato intercettato in una fabbrica abbandonata a Gardolo. Una volta viste le forze dell'ordine ha tentato di darsi alla fuga a piedi ma la corsa è durata poco. Ha tentato di nascondendosi nel residence 'Al Parco', dov'è stato raggiunto e bloccato dagli agenti e dalla divisione anticrimine.

 

All'arresto ha fatto seguito anche la notifica del provvedimento di ammonimento del questore per violenza domestica nei confronti della donna.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 20:30

Se le incertezze sono tante, tantissime, e il momento è delicato per l'emergenza Covid-19, le parole del presidente Maurizio Fugatti non aiutano a chiarire nulla o quasi. Non si capisce il senso di una conferenza stampa convocata in questo modo e di questo tenore per spiegare quanto succede in Trentino alla luce dell'ultimo Dpcm del premier Giuseppe Conte

25 ottobre - 20:07

Sono state poi registrate 12 positività tra bambini e ragazzi in età scolare e sono in corso le verifiche per procedere alla quarantena di altre classi, che attualmente riguarda 122 unità

25 ottobre - 19:16

La Provincia di Bolzano ha emesso una nuova ordinanza con valenza da lunedì 26 ottobre a martedì 24 novembre: bar e ristoranti potranno continuare a lavorare con gli orari attuali ma nuove restrizioni, mentre nelle scuole la didattica a distanza sarà portata solo nelle superiori al 50%. La misura più dura riguarda però il coprifuoco dalle 23 alle 5. In questo arco di tempo non ci si potrà muovere dal proprio domicilio se non muniti di autocertificazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato