Contenuto sponsorizzato

Un chilo di coca in macchina. Arrestati

Dopo un inseguimento a Trento Sud i carabinieri di Mattarello arrestano due giovani italiani.

Pubblicato il - 17 agosto 2016 - 17:12

TRENTO. “Brillante operazione”, così la definisce il Comando provinciale dei Carabinieri di Trento. L'operazione è quella messa a segno dai militari della Stazione di Mattarello nella serata di Ferragosto, conclusasi con due arresti e con il sequestro di un notevole quantitativo di cocaina.

 

Ad un normale controllo stradale nei pressi di Trento Sud, un'utilitaria di piccola cilindrata ha ignorato l'Alt dei carabinieri, accelerando anziché rallentare e fermarsi a lato della carreggiata per essere controllata dalla pattuglia. Gli agenti si sono subito messi all'inseguimento, riuscendo in breve a raggiungere e bloccare i fuggitivi. All'interno due giovani di 22 e 23 anni, italiani

 

Il mancato rispetto dell'Alt ha ovviamente insospettito i militari, che hanno subito proceduto con la perquisizione personale e con quella del veicolo, coadiuvati dall'Unità cinofila già allertata per il piano controlli di Ferragosto.

 

Il motivo della corsa dei due giovani, e il tentativo di eludere il controllo delle Forze dell'ordine, è stato presto scoperto: all'interno della loro automobile nascondevano sette panetti di cocaina del peso complessivo di un chilogrammo.

 

La droga è stata sequestrata e i giovani arrestati. Uno tradotto nel carcere di Trento e l'altra posta ai domiciliari. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 13:11

L'Austria vuole tenere aperti gli impianti, mentre in Svizzera si scia già. L'epidemiologo Lopalco a Piazza Pulita si è confrontato con Corona e ha spiegato: "Un centinaio di persone ammassate vicino ad un impianto di risalita rappresentano la condizione perfetta per la trasmissione del virus. Vale più la salute o l’economia?"

27 novembre - 11:43

I risultati saranno validati dalla commissione elettorale il 30 novembre e gli eletti rimarranno in carica per due anni. In leggero calo Udu ma si registra una importante affluenza con quasi il 40% degli studenti che hanno votato grazie al sistema dei seggi elettronici. E sulla destra l'Unione degli Universitari spiega: "Hanno tentato di nascondere candidati affiliati a partiti che attaccano i diritti degli studenti''

27 novembre - 12:04

Questo pomeriggio sono attesi gli annunci del presidente della Provincia che, dopo lo screening di massa, voleva dare un segnale alla popolazione tornando ad aprire alcune attività. Ma il quadro del contagio resta nero 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato