Contenuto sponsorizzato

Venti piante di marijuana in casa, denunciato

Incappa in un normale controllo dei carabinieri che scoprono nell'automobile tracce di "erba". La successiva perquisizione dell'abitazione rivela un impianto di irrigazione e illuminazione per venti piante di marijuana alte 40 centimetri.

Pubblicato il - 06 August 2016 - 12:32

TRENTO. Fermato a bordo della sua automobile per un controllo di routine effettuato dai carabinieri, un uomo di 36 anni non ha saputo mantenere i nervi saldi, mostrando un atteggiamento nervoso che ha insospettito i militari. L’ispezione dell’autovettura ha rilevato la presenza di “residui di sostanza, tipo marijuana” afferma l’Arma in un comunicato.

 

La perquisizione si è poi spostata nell'abitazione del malcapitato, dove sono stati rinvenuti 10 grammi. Ma anche venti piantine “dell’altezza di circa 40 centimetri”, annotano con precisione i carabinieri del Radiomobile di Trento, oltre a “un dispositivo per la coltivazione e maturazione delle piante - continua il comunicato -compreso un impianto di irrigazione e illuminazione”.

 

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro, il 36enne denunciato e deferito all’Autorità giudiziaria.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 5 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 March - 20:24

Sono 227 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

05 March - 19:50

E' emerso un focolaio allo studentato, 8 ragazzi a San Bartolameo sono risultati positivi e sono in corso in particolare le verifiche su un’altra quarantina di persone. Non si esclude che la diffusione di Covid sia riconducibile a una variante

05 March - 18:56

Ha frequentato una scuola di moda e dopo un periodo di gavetta, la 25enne è rimasta senza occupazione a causa della crisi innescata dall'emergenza Covid-19 ma non si è persa d'animo. Cecilia Bianchi: "Lavoravo in un negozio di tendaggi ma vista la situazione difficile mi sono ritrovata a casa. A quel punto ho iniziato a riflettere sul mio futuro con maggiore forza e ho deciso di rimettermi in gioco con energia con una mia attività"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato