Contenuto sponsorizzato

Venti piante di marijuana in casa, denunciato

Incappa in un normale controllo dei carabinieri che scoprono nell'automobile tracce di "erba". La successiva perquisizione dell'abitazione rivela un impianto di irrigazione e illuminazione per venti piante di marijuana alte 40 centimetri.

Pubblicato il - 06 agosto 2016 - 12:32

TRENTO. Fermato a bordo della sua automobile per un controllo di routine effettuato dai carabinieri, un uomo di 36 anni non ha saputo mantenere i nervi saldi, mostrando un atteggiamento nervoso che ha insospettito i militari. L’ispezione dell’autovettura ha rilevato la presenza di “residui di sostanza, tipo marijuana” afferma l’Arma in un comunicato.

 

La perquisizione si è poi spostata nell'abitazione del malcapitato, dove sono stati rinvenuti 10 grammi. Ma anche venti piantine “dell’altezza di circa 40 centimetri”, annotano con precisione i carabinieri del Radiomobile di Trento, oltre a “un dispositivo per la coltivazione e maturazione delle piante - continua il comunicato -compreso un impianto di irrigazione e illuminazione”.

 

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro, il 36enne denunciato e deferito all’Autorità giudiziaria.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
18 maggio - 06:01
L'arco dolomitico soffre sempre di più di overtourism. La direttrice della Fondazione Dolomiti Unesco, Mara Nemela: "Il problema talvolta è la [...]
Cronaca
18 maggio - 08:19
E' successo nelle prime ore di questa mattina, sul posto i soccorsi sanitari e gli agenti della polizia locale
Società
18 maggio - 07:16
E' successo nella puntata andata in onda ieri sera della trasmissione condotta da Amadeus. L'offerta finale del dottore (poi rifiutata) era stata [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato