Contenuto sponsorizzato

Concerto di musica barocca a Padergnone, Claudia Graziadei si esibisce nella chiesa dei Santi Filippo e Giacomo: ''Posto affascinante e magnetico''

La cantante trentina, a due voci con Teodora Tommasi e Federico Rossignoli al liuto, proporrà un repertorio che gravita attorno al Cantico dei Cantici. Appuntamento sabato 7 aprile alle 20.30

Di db - 06 aprile 2018 - 21:36

VALLELAGHI. "La chiesetta dei Santi Filippo e Giacomo è sempre stata, fin da quando ero bambina, un posto affascinante e magnetico e, anche quando sono lontana, è un ricordo caldo e speciale". Claudia Graziadei torna proprio nella sua Padergnone e nel 'posto affascinante e magnetico' della chiesetta medievale del paese per esibirsi in un concerto di musica barocca.

 

Cantante, diplomata al Conservatorio di Venezia, Claudia Graziadei si esibirà sabato 7 aprile alle 20.30 con Teodora Tommasi Federico Rossignoli al liuto. "Questa chiesa offre l'ambiente e l'energia ideale per accogliere la musica alla quale mi dedico da oltre due anni - spiega Claudia Graziadei - ovvero la musica del rinascimento e dell'epoca barocca".

 

Nello specifico il programma graviterà attorno al testo del Cantico dei Cantici "che si contraddistingue per un significato altamente sacro e spirituale - spiega la cantante trentina - il quale si esplica attraverso le potenti immagini sensuali e umane della poesia".

 

Durante la serata Silvano Maccabelli presenterà la sua pubblicazione "L'antica chiesa dei Santi Filippo e Giacomo a Padergnone", dedicata alla storia di questo pregevole luogo di culto, quel "posto affascinante e magnetico" che porterà Claudia Graziadei nel paese della sua infanzia per il Concerto di Musica Barocca

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 febbraio - 14:55
Torna a piovere già da questa sera in varie zone del Trentino. Domani quota neve in calo a 1.300 metri circa. Maltempo anche nel weekend 
Ambiente
29 febbraio - 15:23
L'associazione apicoltori del Veneto: "Sono molte le arnie finite sott'acqua nella zona di Sant'Agostino, Gogna, Altavilla e Arcugnano. Anche [...]
altra montagna
29 febbraio - 12:00
Anche le praterie alpine di alta quota, attrazione contagiosa e spesso indimenticabile e "ultima spiaggia" per la tutela della biodiveristà, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato