Contenuto sponsorizzato

Il Circuito Danza inaugura il 2022 a Cavalese con “La commedia del tango” dei Los Guardiola

L'appuntamento è per martedì 4 gennaio al Palafiemme di Cavalese che ospiterà Los Guardiola con La commedia del Tango, spettacolo suddiviso in sette quadri ispirati alle poesie di tanghi celebri. Un evento all’insegna del celebre e sensuale ballo argentino, con Marcelo Guardiola e Giorgia Marchiori

Pubblicato il - 30 dicembre 2021 - 19:42

TRENTO. Prima tappa del 2022 per il Circuito Danza del Trentino Alto Adige organizzato dal Centro servizi culturali S. Chiara. L'appuntamento è per martedì 4 gennaio, alle 21, al Palafiemme di Cavalese che ospiterà Los Guardiola con La commedia del Tango, spettacolo suddiviso in sette quadri ispirati alle poesie di tanghi celebri. Un evento all’insegna del celebre e sensuale ballo argentino, con Marcelo Guardiola e Giorgia Marchiori (Qui info).

 

Eccellenze del tango internazionale oltreché mimi, ballerini e attori, Marcelo Guardiola e Giorgia Marchiori, artisticamente conosciuti come "Los Guardiola", sono una delle coppie più amate ed originali: i loro spettacoli hanno percorso i teatri ed i festival di tutto il mondo.

 

Con La commedia del tango proiettano lo spettatore nel fantastico mondo del loro "Tangoteatro", dove convivono commedia, tragedia, poesia e humor.

 

Attraverso elementi provenienti dalle arti della danza, della pantomima francese e del Tango argentino, gli interpreti, unici a poter mettere in scena le proprie creazioni, sommergono il pubblico in atmosfere tragicomiche piene di poesia.

 

Come in un magico carosello, fanno sfilare i differenti volti dell’anima del tango, personaggi dell’eterna commedia umana con i loro amori, vizi e virtù.

 

Per partecipare è previsto un biglietto di ingresso al costo di 12 euro acquistabile sulla Piattaforma Primi alla prima (Qui info), con una riduzione a 5 euro per le scuole di danza.

 

Si ricorda che fino al 15 gennaio 2022 per accedere all’evento è obbligatorio essere muniti del Green pass rafforzato e che è previsto l’obbligo di indossare mascherine di tipo Ffp2.

 

La richiesta di certificazione verde non verrà applicata ai minori di 12 anni o agli esenti dalla campagna vaccinale. La certificazione verrà controllata dal personale addetto al momento dell’ingresso. In caso di indisponibilità del Green pass rafforzato non sarà possibile accedere agli spazi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 24 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 gennaio - 20:11
L'incontro si è svolto oggi, dopo che nelle scorse settimane la tematica è stata affrontata in diverse occasioni: l'Amministrazione ha confermato [...]
Cronaca
24 gennaio - 21:01
Fra pochi giorni un giudice dovrà stabilire se accogliere o meno il ricorso, presentato dai famigliari di Matteo Tenni, contro l’archiviazione [...]
Economia
24 gennaio - 20:17
Lettera aperta sottoscritta da numerosi gestori delle piscine in diverse zone del Trentino che non riescono più ad andare avanti. "Siamo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato