Contenuto sponsorizzato

Il Circuito inDanza si sposta a Mori con ''Lo Schiaccianoci'' dedicato ai bambini

La compagnia Egribiancodanza si presenta a Mori con una versione del balletto dedicata ai più piccoli. Domenica 21 novembre Teatro Sociale Gustavo Modena

Pubblicato il - 18 novembre 2021 - 17:11

MORI. Nuova tappa per il Circuito inDanza del Trentino Alto Adige organizzato dal Centro servizi culturali S. ChiaraDomenica 21 novembre, alle 17, il Teatro Gustavo Modena di Mori ospiterà Lo Schiaccianoci, una creazione proposta dalla Egribiancodanza, compagnia nata a Torino nel 1999 e diretta da Susanna Egri e Raphael Bianco.

 

Lo Schiaccianoci” apparentemente è il balletto meno drammatico della trilogia di Ciajkovskij, ma in realtà è un percorso di crescita, di scelte e di distacco dal mondo dell’infanzia. Le inquietudini della giovane Clara sono le inquietudini di bambini che si affacciano alla vita adulta, distaccandosi dal loro mondo fantastico, dalla protezione dei propri feticci.

 

In questa versione curata da Raphael Bianco, liberamente ispirata all’omonimo balletto, La Fata Confetto sarà il personaggio guida che conduce Clara e gli spettatori fra dolci e doni misteriosi, in una progressiva maturazione attraverso la scelta di sorprese non sempre felici ma utili, e dove i topi rappresentano l’anima nera, i fantasmi e le inquietudini di una giovane fanciulla ignara ancora di sé.

 

Sulle note della straordinaria partitura di Ciajkovskij, Bianco ha immaginato un nuovo percorso per Clara, saldamente legato, a livello coreografico, alle radici classico – accademiche pur essendo un balletto dall’impianto contemporaneo, sfrondando la narrazione da tutti o quasi gli episodi del primo atto. Al centro dell’azione, come da tradizione, la notte di Natale, la magia, i sogni e il senso di smarrimento di Clara in un labirinto speculare fra mondo onirico e realtà, in un caleidoscopico ed elettrizzante gioco di scelte per trovare la strada giusta e riscoprirsi adulta. Un balletto dedicato ai bambini dei quali non sempre cogliamo l’enigmatico groviglio di emozioni, incertezze e sentimenti.

 

Prossimo appuntamento con il Circuito inDanza giovedì 25 novembre a Pergine (ore 20.45) con il Blu Infinito di Evolution Dance Theater.

 

Biglietti disponibili al costo di 4 euro (con una riduzione prevista a 3 euro per gli abbonati), acquistabili presso la biglietteria del Teatro Auditorium (lun-sab, 10-13, 15-19), presso le Casse Rurali e online sulla piattaforma Primi alla prima (Qui info). Si ricorda che per accedere agli eventi del Centro S. Chiara è necessario esibire il Green pass. In caso di indisponibilità della Certificazione verde oppure a rendere noti i propri dati personali (seppur in possesso di Green pass), non sarà possibile accedere all’evento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 gennaio - 16:50
Sono stati trovati 1.586 positivi a fronte di 11.365 tamponi. E' stato registrato 1 decesso nelle ultime 24 ore. Cala il numero delle classi in [...]
Ricerca e università
28 gennaio - 15:43
Entro il 2050 si potrebbe non sciare più su neve naturale a Cortina e Torino, così come in altre delle 21 località che ospitano i Giochi [...]
Cronaca
28 gennaio - 16:16
L'allerta è scattata all'area di servizio Paganella Ovest lungo l'Autostrada del Brennero. Tempestivo l'arrivo della macchina dei soccorsi per [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato