Contenuto sponsorizzato

Torna “Un’Estate da Orsi”, tutti i mercoledì di agosto performance teatrali e musicali sul “terrazzo” della città

Diverse le proposte in calendario destinate ad una partecipazione ampia di pubblico, bambini e famiglie, giovani e adulti desiderosi di staccare la spina e godersi qualche ora a contatto con proposte accattivanti e fuori da schemi classici

Di T.G. - 01 agosto 2021 - 13:09

TRENTO. Il piccolo festival ideato da “I Teatri Soffiati” è ormai arrivato alla sua terza edizione e in poco tempo è entrato nel cuore di trentini e non. Ovviamente stiamo parlando di “Un’Estate da Orsi ” che si appresta ad aprire le porte al pubblico con performance teatrali e musicali che si terranno tutti i mercoledì di agosto.

 

Anche quest’anno la programmazione sarà decisamente originale per creare una meta culturale e artistica a Sardagna, la “terrazza” Trento, all’interno della suggestiva cornice dell’Anfiteatro Punto Panorama Ex Busa degli Orsi, struttura destinata ad ospitare eventi con vista mozzafiato sulla città di Trento. Diverse le proposte in calendario destinate ad una partecipazione ampia di pubblico, bambini e famiglie, giovani e adulti desiderosi di staccare la spina e godersi qualche ora a contatto con proposte accattivanti e fuori da schemi classici.

 

Ogni mercoledì sarà in scena a ciclo continuo dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 20 la performance dal titolo “C’è una storia per te” destinata ad un solo spettatore. Nella gabbia sospesa nel vuoto della struttura panoramica si accenderà per circa sette minuti l’esperienza insolita di una storia potente e magica, in cui come in uno specchio, si incontreranno l’attore e lo spettatore. Un incontro privilegiato ed ogni volta unico. I temi delle storie, non sempre uguali per i diversi spettatori, graviteranno intorno all’amore, alla vita e al cambiamento. Lo spettacolo, presentato con successo recentemente al “Festival della Lentezza” presso la Reggia di Colorno, a Venezia, Bolzano, Torino torna in Trentino con l’intenzione rinnovata di creare, ad ogni performance, l’incanto dell’immaginazione e dell’ascolto “a tu per tu”.

 

Nel pomeriggio dei diversi mercoledì saranno in scena appuntamenti di teatro per bambini e famiglie della durata di 20 minuti con doppio orario 17.00 e 17.30 per facilitare l’accesso a più persone presso la struttura e mantenere le distanze nel rispetto delle normative per il contenimento del covid 19. I titoli degli appuntamenti curati dalla compagnia Finisterrae Teatri saranno A due passi dal bosco e Sassolini rispettivamente il 4 e 25 agosto; mentre il 18 agosto sarà la volta dello strampalato Cappuccetto Rosso Brothers con Enrico Tavernini messo in scena dalla Compagnia delle Nuvole.

 

L’11 agosto alle 20 ospite d’onore al festival sarà il cantautore bresciano Alessandro Ducoli che presenterà in anteprima il nuovo tour insieme ai compagni di viaggio Gaffurini alle tastiere e Castrini alla fisarmonica reduci dalla trasmissione Casa Sanremo 2021. Le sonorità melodiche e la voce inconfondibile del Ducoli sapranno allargare il cuore e creare un’atmosfera romantica. Curiosa e avvincente la proposta di Giacomo Anderle che il 18 agosto metterà in scena, per piccoli gruppi di spettatori e a ciclo continuo dalle 10.00 alle 18.00, la performance dal titolo L’Odissea in dieci minuti.

 

Nelle ultime due giornate di evento, rispettivamente il 18 e 25 agosto, saranno in scena gli spettacoli di parola e musica dal vivo dal titolo Pezzi brevissimi e Le piume nelle orecchie con la partecipazione del Teatro delle Storie Vere, I Teatri Soffiati e l’Ensemble ArStudium tra musiche ricercate e racconti originali tratti dal libro le “Storie di Enzo” di Carlo La Manna e Alessio Kogoj.

 

A corollario dell’iniziativa nelle giornate del 5 e 25 agosto dalle 19 alle 21 sarà possibile usufruire di cuffie wireless, fino ad esaurimento dotazione, per immergersi nell’esperienza sensoriale Suoni davanti al belvedere curata da Licia Simoni e Carlo La Manna. L’esperienza, dal carattere “open”, permetterà ai partecipanti di osservare la città dall’alto e di essere trasportati da sonorità sognanti e leggere. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero e gratuito con prenotazione obbligatoria alla mail estatedaorsi@gmail.com. Per ulteriori informazioni, approfondimenti o interviste 329 3547659 iteatrisoffiati@gmail.com.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 23:07
L'affluenza si attesta al 15,58% degli aventi diritto. Non è stato raggiunto il quorum. La partecipazione si è fermata distante dal 40% [...]
Cronaca
26 settembre - 19:52
L'allerta è scattata sulla bretella che collega Rovereto e Villa Lagarina. Il motociclista è finito a terra, scivolando per diversi metri [...]
Cronaca
26 settembre - 19:45
Trovati 16 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 48 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato