Contenuto sponsorizzato

Dal capo filiale al lavoratore a chiamata, la Coop Alto Garda assume: "Opportunità per ogni esigenza". Ecco come candidarsi e le posizioni aperte

Sono diverse le posizioni aperte alla Coop Alto Garda: "L’ampio ventaglio di professionalità ma anche di soluzioni orarie vuole essere un’opportunità di lavoro capace di attrarre le esigenze più diverse". Ecco le informazioni

Pubblicato il - 24 febbraio 2024 - 12:17

RIVA DEL GARDA. Dallo store manager all'addetto vendite, sono diverse le opportunità di lavoro messe in campo da Coop Alto Garda in questo periodo. "Ci sono soluzioni adatte a ogni qualifica - commenta il presidente Paolo Santuliana - ma anche a ogni disponibilità oraria: dallo studente che vuole impegnarsi solo qualche giornata fino a chi vuole mettersi alla prova con incarichi manageriali". Le candidature possono essere inviate per e-mail (info@coopaltogarda.it) oppure attraverso il sito della società (Qui info). 

 

Sono aperte, infatti, posizioni per responsabile/collaboratore amministrativo, capo filiale, vice capo filiale, capo reparto gastronomia, macelleria e ortofrutta; addetti alla vendita stagionali, apprendisti addetti vendita. Infine ecco le opportunità per chi ha poco tempo, come addetto vendita week end e addetto vendita a chiamata (quest’ultimo pensato soprattutto per chi necessita di lavoro complementare).

 

Lo store manager (Coop Alto Garda ha 8 punti vendita) è il responsabile di un supermercato, col ruolo di dirigere il team di vendita, di responsabile dell'inventario e di migliorare la gestione delle risorse.

 

Il vice capo negozio coordina e supporta le risorse in collaborazione con lo store manager, è responsabile del punto vendita in assenza dello store manager.

 

Il capo reparto si occupa del coordinamento e della supervisione delle attività e delle risorse del reparto di cui è responsabile, organizzando la disposizione più funzionale degli spazi di carico, scarico, stoccaggio e vendita delle merci/prodotti, controllando la corretta applicazione dei processi di vendita, mantenendo la responsabilità dell’andamento e delle performance economiche del proprio reparto.

 

L’addetto vendite svolge compiti connessi alla vendita di merci, unendo alle conoscenze tecniche del mestiere una buona capacità di comunicazione col cliente. Ha la funzione di accogliere, informare e assistere il cliente fino alla consegna del prodotto, gestendo operazioni di caricamento merce e cassa. In questa qualifica, Coop offre soluzioni per contratti di lavoro stagionale, da apprendista, solo weekend, a chiamata.

 

Il responsabile/collaboratore amministrativo si occupa di registrare i fatti aziendali in contabilità generale; gestire adempimenti fiscali e amministrativi; predisporre il progetto di bilancio di esercizio e dei suoi allegati; predisporre la reportistica periodica di carattere economico-finanziario; implementare un efficiente sistema di controllo di gestione; collaborare coi consulenti aziendali nello svolgimento delle varie attività amministrative; gestire e coordinare l’ufficio amministrativo.

 

"L’ampio ventaglio di professionalità ma anche di soluzioni orarie vuole essere un’opportunità di lavoro capace di attrarre le esigenze più diverse: da chi punta a un ruolo dirigenziale fino a chi ha la possibilità di lavorare solo 1 o 2 giorni a settimana", conclude Santuliana.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 11:06
Ad essere predati alcuni capi di ovini e un'asina. Il sindaco di Rotzo Luciano Spagnolo: "Necessario trovare soluzioni condivise sia a livello [...]
Economia
20 aprile - 09:41
Dal 2010 e al 2023 il settore ha perso 764 negozi di cui 134 nel solo 2023. I consiglieri Michela Calzà e Alessio Manica chiedono [...]
Società
20 aprile - 06:01
La presidente di Upipa Michela Chiogna: "Quella che emerge è una risposta non ancora sufficiente. Contributo integrativo provinciale di due [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato