Contenuto sponsorizzato

Torna la neve (90 centimetri) e dopo oltre un anno e mezzo di Covid si torna a sciare: apre il Presena e si va in pista solo col Green Pass

Da questo pomeriggio si potranno acquistare gli skipass giornalieri solo ed esclusivamente online. Finché il ghiacciaio rimarrà l’unica parte di ski area aperta, l’accesso sarà a posti limitati per consentire una adeguata sciabilità e gestione dei flussi

Ghiacciaio Presena (Foto Mauro Mariotti)
Pubblicato il - 04 novembre 2021 - 12:59

PONTEDILEGNO-TONALE. Torna la neve e finalmente si torna a sciare: a fare da ''apripista'' è il ghiacciaio Presena che da sabato 6 novembre riapre i battenti a tutti gli appassionati. Il via anticipato arriva grazie alle abbondanti nevicate di questa settimana. ''Ben 90 centimetri di neve - spiegano dal Consorzio Pontedilegno-Tonale - che ci permettono di proporre agli appassionati di sci un meraviglioso anticipo di inverno, in attesa di poter aprire anche le piste del Passo Tonale, in programma per il 27 novembre, e a seguire quelle di Ponte di Legno e di Temù. Da sabato si scierà dai 3.000 metri di Passo Presena ai 2.500 metri di Passo Paradiso: è un piccolo inizio, ma dopo un anno e mezzo di stop imposto dal Covid è comunque una grande cosa''.

 

Finché il ghiacciaio rimarrà l’unica parte di ski area aperta, l’accesso sarà a posti limitati per consentire una adeguata sciabilità e gestione dei flussi. Lo skipass giornaliero costa 30 euro, fanno sapere dall'organizzazione e potrà essere acquistato esclusivamente online sul sito pontedilegnotonale.com a partire da oggi, 4 novembre alle 16. Una volta appurato che i posti sono disponibili per la data scelta, sarà possibile acquistare lo skipass online, che vale come prenotazione della giornata di sci. Oltre allo skipass giornaliero saranno disponibili anche gli skipass da 2 a 14 giorni consecutivi, in questo caso la prenotazione sarà valida per tutti i giorni di validità dello skipass. 

 

''Lo skipass acquistato online - spiega ancora il Consorzio - va caricato sulla Snowit Card, anch’essa acquistabile online. La card può essere spedita direttamente a casa e può essere conservata anche per gli acquisti futuri. In alternativa alla Snowit Card, è possibile caricare lo skipass anche sulle k-card utilizzate per sciare negli anni scorsi, che qualche sciatore potrebbe avere conservato nella tasca della tuta da sci. La biglietteria Paradiso e, solo nel weekend, anche la biglietteria di Ponte di Legno, saranno aperte per fornire supporto alla clientela e per il ritiro delle k-card, anche se consigliamo di optare per la spedizione a casa. Ricordiamo che per poter sciare è necessario essere in possesso del Green Pass a partire dai 12 anni di età''.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 24 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 gennaio - 20:11
L'incontro si è svolto oggi, dopo che nelle scorse settimane la tematica è stata affrontata in diverse occasioni: l'Amministrazione ha confermato [...]
Cronaca
24 gennaio - 21:01
Fra pochi giorni un giudice dovrà stabilire se accogliere o meno il ricorso, presentato dai famigliari di Matteo Tenni, contro l’archiviazione [...]
Economia
24 gennaio - 20:17
Lettera aperta sottoscritta da numerosi gestori delle piscine in diverse zone del Trentino che non riescono più ad andare avanti. "Siamo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato