Contenuto sponsorizzato

Valanghe, massima attenzione in montagna: il pericolo principale sono i piccoli accumuli di neve ventata

Nel penultimo report valanghe della stagione viene spiegato che il pericolo principale sono piccoli accumuli di neve ventata nei pendii ripidi all'ombra, nelle vicinanze delle creste in alta montagna

Di G.Fin - 29 aprile 2022 - 13:07

BOLZANO. “Il pericolo principale sono piccoli accumuli di neve ventata nei pendii ripidi all'ombra, nelle vicinanze delle creste in alta montagna”. E' questa l'allerta che è arrivata nelle scorse ore dal report valanghe e che riguarda il Trentino Alto Adige. (Qui il report completo)

 

Se da un lato continuano le condizioni abbastanza favorevoli della situazione dall'altro l'attenzione da parte di tutti deve aumento durante le ore diurne a causa delle temperature in risalita.

Il pericolo principale in montagna, viene spiegato nel report, viene creato da valanghe di neve a debole coesione nel terreno estremamente ripido e dagli accumuli piccoli di neve fresca nel terreno all'ombra in alta montagna.

 

Nell'arco della giornata, la superficie del manto nevoso nei pendii soleggiati rammollisce e perde un po' della resistenza. Questo può causare delle colate.

 

Bisogna fare attenzione piuttosto in alta montagna nel terreno estremamente ripido nelle immediate vicinanze delle creste. Il pericolo di caduta è però più elevato del possibile pericolo di seppellimento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 luglio - 06:01
Sono circa 1.000 i pazienti ogni anno che vengono colpiti da ictus. In relazione all'età la curva cresce dai 60 anni in poi, con un picco [...]
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato