Contenuto sponsorizzato

Bloccati sul ghiaccio in ipotermia, due 19enni chiedono aiuto al Soccorso alpino: elitrasportati in ospedale

I giovani, non in grado di rientrare in autonomia, sono stati raggiunti ed elitrasportati in ospedale 

Di S.D.P. - 07 dicembre 2023 - 10:53

BOVES. L'allarme è stato lanciato nella serata di ieri, quando i tecnici della delegazione Alpi Marittime sono stati allertati per il recupero di due giovani alpinisti rimasti bloccati in quota a causa del ghiaccio. 

 

Dopo la chiamata ai soccorsi, giunta intorno alle 21, i tecnici sono partiti a piedi per raggiungere due 19enni, che avevano lanciato l'allarme dalle pendici della Bisalta, dove erano rimasti bloccati dal ghiaccio in una zona molto impervia. I giovani sono stati raggiunti dalle squadre a terra in 2 ore di cammino e recuperati tramite manovre alpinistiche.

 

Un'infermiera che faceva parte delle squadre ha stabilito che i due escursionisti soffrivano di una grave forma di ipotermia e non erano in grado di scendere in autonomia. Si è quindi deciso di attivare l'elisoccorso che, giunto sul posto, li ha imbarcati in modalità di volo notturno e li ha condotti in ospedale. Hanno collaborato alle operazioni il Soccorso alpino Guardia di finanza e i vigili del fuoco.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
22 febbraio - 13:32
Fra le mura dell'azienda "Kilometro Verde" si coltivano ortaggi 365 giorni all'anno, risparmiando il 95% di acqua (ma anche ingenti porzioni di [...]
Cronaca
22 febbraio - 13:20
A partire dalla serata di oggi (giovedì 22 febbraio) un'ondata di instabilità interesserà per diversi giorni il territorio portando pioggia in [...]
Cronaca
22 febbraio - 15:20
Il conducente di un'auto si è trovato improvvisamente davanti un cervo e non ha potuto far nulla per evitare il violento incidente
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato