Contenuto sponsorizzato

Ad Avio la spunta Fracchetti. Ecco chi entra in consiglio: da Valli a Salvetti, da Fumanelli a Cavazzani

Prende il largo sul fotofinish Ivano Fracchetti. Il candidato sostenuto da Lega, Forza Italia, La Civica per il buon governo e Avio Forte vince con il 53,31% dei voti

Di Mattia Sartori - 05 ottobre 2020 - 11:19

AVIO. Il centrodestra vince ad Avio, dove il candidato sindaco Ivano Franchetti supera il Patt, rappresentato da Marco Pilati, con il 53,31% dei voti, dopo una serrata competizione.

 

Il consiglio comunale andrà quindi a comporsi in questo modo: La Civica per il buon governo sarà rappresentata da Marino Salvetti, Beniamino Giuliani e Daniele Campostrini. Per la Lega ci saranno Alessandro Vaona, Alvise Salvetti, Giacomo Zinelli, Casimiro Margoni, Manuel Giovanazzi e Terezinha Garcia Valdirene. Avio Forte porterà Anna Valli, Avio per tutti invece, Marino Creazzi. Forza Italia vedrà in Comue Pamela Fugatti, mentre il Patt e Lista Civica vedranno rispettivamente Manolo Fumanelli e Lorenza Cavazzani. Ottengono un seggio anche i candidati sindaco Marco Pilati, Marco Ghedina e Tullio Zampedri.

 


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 19:22

Il Trentino è il territorio più penalizzato dai tagli sulle forniture operati da Pfizer: calo del 60% sulle dosi. Segnana: Possiamo comunque garantire la continuità delle vaccinazioni a coloro che si erano prenotati, compresi i volontari delle Croci. Poi inizieremo a fare la seconda dose”

20 gennaio - 18:12

Sono state registrare 29 dimissioni e 278 guarigioni. Il numero dei pazienti ospedale scende sotto le 300 persone. Analizzati quasi 4 mila tamponi. Sono state confermate 80 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

20 gennaio - 19:12

Nell'ultimo confronto Stato-Regioni si è parlato dei tagli della Pfizer nella fornitura dei vaccini: "Abbiamo manifestato il nostro sconcerto". Un altro argomento è stato quello dei ristori. "Auspichiamo che il governo in carica sappia rispettare gli accordi presi con le categorie economiche. Non ci sono ancora garanzie e questo ci preoccupa". Il punto sui test salivari

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato