Contenuto sponsorizzato

Dalla valorizzazione delle Circoscrizioni alla sicurezza di quartiere, Ianeselli delega l'ex candidata sindaca Silvia Zanetti e allarga la maggioranza

L'assessore Italo Gilmozzi: "Dobbiamo valorizzare la dignità delle Circoscrizioni lavorando sulla semplificazione e sulla sburocratizzazione".  Tra gli obiettivi del Dup c’è anche la valorizzazione della “figura del vigile di quartiere” e l’animazione dei “diversi luoghi della città per rendere vive zone percepite più insicure"

Di Luca Andreazza - 29 novembre 2023 - 13:00

TRENTO. A Silvia Zanetti, ex candidata sindaca per Trento di "Si può fare" (la lista supportata da Progetto Trentino di Silvano Grisenti e da Paolo Primon), ha ricevuto la nuova delega alla modifica del regolamento e alla valorizzazione delle Circoscrizioni del capoluogo. Un tema è anche quello della sicurezza. L'avvocata aveva creato nel 2014 il "Comitato Trento Sicura". Si allarga così la maggioranza a palazzo Geremia a sostegno della Giunta Ianeselli.

 

"Abbiamo la necessità di modificare, semplificare, attualizzare il regolamento delle circoscrizioni per renderle più snelle ed efficienti, meno consigli comunali in miniatura, più libere dal peso della burocrazia", commenta Franco Ianeselli, sindaco di Trento. "In quanto avvocato, Silvia Zanetti ha la competenza necessaria e anche la capacità di cercare un consenso più largo possibile all’interno del Consiglio comunale oltre che tra i presidenti di circoscrizione. Nella delega c’è anche un riferimento alla sicurezza di prossimità e quindi ai gruppi di controllo di vicinato: affinarne la definizione dal punto di vista regolamentare è importante anche per promuoverne l’attività".

 

Accanto al primo cittadino c’era l’assessore al territorio e lavori pubblici, Italo Gilmozzi, che ha definito “la scelta del sindaco assolutamente condivisa e finalizzata a dare servizi sempre migliori alle nostre comunità”. Infine, la consigliera Zanetti ha ringraziato il sindaco per la “manifestazione di fiducia” e ha sottolineato il rapporto di “stima reciproca che si è instaurato in questi anni”, nonostante le candidature contrapposte alle elezioni del 2020. “Dobbiamo valorizzare la dignità delle Circoscrizioni lavorando sulla semplificazione e sulla sburocratizzazione”.

 

La delega attribuita alla consigliera comunale Zanetti riguarda in particolare le “modifiche regolamentari e normative” funzionali a “valorizzare il ruolo delle circoscrizioni quali presidio di comunità anche con riferimento allo sviluppo della sicurezza di prossimità”. A oggi le funzioni e le attività delle Circoscrizioni sono definite e disciplinate dal Regolamento del decentramento, dal Regolamento sui criteri e modalità per l'erogazione di contributi e altri benefici da parte delle Circoscrizioni e dal Regolamento per l'utilizzo temporaneo delle sale e degli spazi circoscrizionali.

 

La delega alla consigliera Zanetti, spiega il Comune, è coerente con le Linee programmatiche di mandato e con il Documento Unico di Programmazione 2023/2025 che, tra gli obiettivi operativi, inserisce il ripensamento del “ruolo delle Circoscrizioni e delle loro attribuzioni in un’ottica di vicinanza alla popolazione, anche per individuare strumenti di rilancio economico della città” e la risposta “alla richiesta di sicurezza potenziando la prossimità della polizia locale, le iniziative di vigilanza di comunità, i controlli di vicinato e le attività interforze”. Tra gli obiettivi del Dup c’è anche la valorizzazione della “figura del vigile di quartiere” e l’animazione dei “diversi luoghi della città per rendere vive zone percepite più insicure”.

 

Tra le prime attività della consigliera delegata sarà l’incontro con i presidenti di Circoscrizione, con i quali sarà condiviso il ripensamento del ruolo e gli scenari futuri degli organismi di decentramento e partecipazione.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 marzo - 11:43
La polizia tedesca ha fermato una persona, l'ex marito della figlia della fisioterapista di 61 anni aggredita a febbraio. Sequestrati cellulari, [...]
Cronaca
05 marzo - 09:50
Sul posto anche i vigili del fuoco e le forze dell'ordine oltre al personale tecnico dell'Autostrada. E' successo al chilometro 183 in [...]
Cronaca
05 marzo - 09:24
A finire davanti al giudice sono padre e figlio, il primo per violenza privata e lesioni mentre il secondo per violenza sessuale
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato