Contenuto sponsorizzato

A Trento arriva ''Co.Scienza'' il primo festival sulla scienza promosso dagli universitari

L'iniziativa è stata promossa da Unitin e Open Wet Lab. Si terrà il 3, 5,6,7 e 8 marzo 

Pubblicato il - 07 febbraio 2018 - 17:22

TRENTO. Un festival per cercare di avvicinare le persone al mondo della scienza utilizzando linguaggi semplici per temi che spesso vengono giudicati complicati.

 

Per la prima volta a Trento si terrà “Co.Scienza”, il festival della scienza nato dall'idea di due associazioni studentesche, UniTin e Open Wet Lab. Nei giorni 3, 5, 6, 7 e 8 marzo sono in programma una serie di convegni che vedranno protagonisti importanti relatori  oltre ovviamente la partecipazione di molti professori universitari dell'ateneo trentino.

 

“Nella nostra città – spiegano gli organizzatori – non esisteva un festival di questo genere e l'obiettivo è quello di rendere fruibile la scienza a tutti con momenti di discussione e partecipazione”.

 

I convegni si terranno prevalentemente all'interno di spazi universitari dislocati in tutta città ma non solo. Gran parte degli incontri avranno come unico filo conduttore il tema “Le frontiere della scienza”.

 

“I temi – spiegano i rappresentanti di Open Wet Lab – saranno vari dall'etica alla robotica e saranno affrontati in modi diversi”. Per seguire tutti gli aggiornamenti è stata creata una pagina Facebook (Co.Scienza) dove a breve sarà pubblicato il programma degli incontri, gli orari e i luoghi.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 marzo - 05:01

I dati si stanno invertendo anche sul quadro delle ospedalizzazioni. Grande differenza pure sulla gestione delle varianti. In provincia di Bolzano sono stati trovati 630 casi (31 di mutazione sudafricana e 220 di inglese) mentre in Trentino sono 4 i casi di inglese finora identificati 

01 marzo - 09:34

È previsto anche il dragaggio del materiale fangoso accumulatosi nel bacino di ingresso a Mori, per evitare che possa creare intralcio all'operatività delle paratoie e confluisca nel lago durante il loro sollevamento

27 febbraio - 15:47

Cnca e Ama chiedono al Consiglio provinciale di bocciare il ddl Leonardi sulle slot machine: “ La proposta tende a vanificare la legge esistente che sta cominciando a dare risultati significativi”. Anche i sindaci trentini contrari al provvedimento: “L’illimitata e incontrollata possibilità di accesso al gioco accresce il rischio di dipendenza”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato