Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, ecco come si sta cercando il vaccino: ''L'iniziativa in termini di portata e velocità è davvero senza precedenti nella storia''

Una ricercatrice e una dottoranda del Cibio hanno tradotto per i lettori de il Dolomiti un importante articolo uscito su Nature affinché ''anche i meno esperti in materia possano conoscere il processo che porta allo sviluppo di un vaccino, la varietà di nuove tecnologie utilizzate e l'enorme sforzo richiesto in termini economici e di collaborazione''. Ecco il testo integrale in italiano

Pubblicato il - 17 aprile 2020 - 19:39

TRENTO. ''Alla data dell’8 di Aprile 2020, il panorama mondiale per lo sviluppo del vaccino COVID-19 include 115 possibili vaccini, di cui 78 confermati come progetti attivi e 37 non-confermati. (...) I 5 più avanzati sono arrivati negli ultimi giorni ad una prima fase di sperimentazione clinica nell’uomo''. E' questo un passaggio di un interessantissimo articolo pubblicato qualche giorno fa su Nature (QUI IL LINK ORIGINALE) che una ricercatrice e una dottoranda del Cibio di Trento (dove dal 2 marzo si lavora a una terapia contro il coronavirus e da qualche settimana si analizzano i tamponi) hanno voluto tradurre per il Dolomiti perché ''riesce a dare un'idea dell'enorme sforzo che esiste a livello mondiale - spiegano - per la ricerca di un vaccino per il COVID-19''.

 

''L'iniziativa - proseguono - in termini di portata e velocità è davvero senza precedenti nella storia della medicina moderna e ci piacerebbe che anche i lettori meno esperti in materia possano conoscere il processo che porta allo sviluppo di un vaccino, la varietà di nuove tecnologie utilizzate e l'enorme sforzo richiesto in termini economici e di collaborazione''.

 

E allora ecco il testo di Nature tradotto da Carmela Irene (Postdoctoral Fellow dell'Università di Trento dipartimento di Biologia CellulareComputazionale e Integrata - CIBIO) e il cui editing è stato curato da Samine Jessica Isaac (dottoranda sempre del Cibio che in questi giorni è schierata in prima linea proprio per l'analisi dei tamponi Covid-19).

 

 

 

 
 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

26 ottobre - 17:59

Sono stati analizzati 983 tamponi, 113 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi sale a 11,5%. A fronte di un leggero aumento rispetto a ieri dei 104 casi in valore assoluto (5,7%), il dato percentuale è praticamente raddoppiato. Sono 10 le persone in più in ospedale per Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato