Contenuto sponsorizzato

Arriva il corso per diventare operatore cinofilo, 6 weekend di formazione per sapere tutto dei nostri amici a 4 zampe

Al via a Tione il corso Ficss (Federazione italiana cinofilia sport e soccorso). Le iscrizioni termineranno il 5 marzo

Pubblicato il - 01 febbraio 2018 - 13:06

TIONE. E' il primo passo per diventare educatore cinofilo o pet sitter, quello che permette già, invece, di esercitare come operatore per asili cinofili o pensioni per cani, iniziare un'attività lavorativa di dog sitter o, più, semplicemente, riuscire a capire e gestire meglio il proprio cane.

 

Al via a Tione il corso per operatore cinofilo Ficss (Federazione italiana cinofilia sport e soccorso), 6 weekend di formazione, per un totale di 96 ore di attività, così divise: età evolutive, carattere ed etogramma 17-18 marzo; comunicazione fra cani e con gli esseri umani 7-8 aprile; la socialità, il gioco, le razze 12-13 maggio; aspetti legislativi e pronto soccorso veterinario 2-3 giugno; l’apprendimento, il nosework e l’attivazione mentale 7-8 luglio; attività di lettura del cane e conduzione al guinzaglio 22-23 settembre

 


 

Il corso ha un costo totale di 550 euro, comprensivo della tessera Ficss da 10 euro; i singoli moduli costano invece 90 euro (più tessera associativa). I primi cinque weekend si svolgeranno alla Bottega dei mestieri, in località Giardini a Tione di Trento; il sesto e ultimo sarà invece organizzato al Parco canile di Rovereto, in località Mira di Marco. Esiste anche la possibilità di partecipare a singoli moduli. Terminato il percorso, ogni corsista potrà affrontare l’esame per il rilascio del diploma di operatore cinofilo.

 

Le iscrizioni si effettuano al Centro MeTe di Tione oppure inviando il modulo di iscrizione, scaricabile da www.conmetepuoi.it, all’indirizzo info@conmetepuoi.it. Saranno accettate iscrizioni fino al 5 marzo. Per informazioni: info.zooway@gmail.com 347 0325685.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 marzo - 20:14

Ecco il quadro odierno del contagio in Trentino. Due i decessi avvenuti in provincia con Covid: si tratta di un uomo e una donna

03 marzo - 19:30

Protagonista di un incidente che sarebbe potuto finire in tragedia, già nel pomeriggio di mercoledì 3 marzo "l'uomo con il carrello" è stato visto a Pergine, città che, nonostante le denunce e gli interventi delle autorità, pare "tenere in scacco". Il sindaco Oss Emer: "Abbiamo provato di tutto. Ci deve essere un buco normativo"

03 marzo - 18:42

Il presidente ha confermato l'intenzione di proseguire con le lezioni in presenza. Ferro ha raccomandato di arieggiare gli spazi chiusi e mantenere le distanze sociali: ''Non ci rendiamo conto di quanto sia stressato il nostro sistema sanitario per questo aumento dei ricoveri che temo per i prossimi 10 giorni non potranno che aumentare''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato