Contenuto sponsorizzato

Ritorna Expo Riva Schuh tra nuovi scenari globali e nuove frontiere retail

La produzione mondiale sta attraversando tanti cambiamenti per abbracciare i dettami dell'industria 4.0. Dal 13 al 16 gennaio oltre 1.400 espositori provenienti da 43 Paesi

Pubblicato il - 03 gennaio 2018 - 12:52

RIVA DEL GARDA. Ritorna Expo Riva Schuh, evento di riferimento per il comparto delle calzature, si prepara per l'edizione numero ottantanove in programma dal 13 al 16 gennaio 2018.

 

La produzione mondiale sta attraversando tanti cambiamenti per abbracciare i dettami dell'industria 4.0: in occidente i sistemi produttivi sempre più flessibili, mentre in oriente le produzioni sono sempre più direzionate verso i mercati asiatici in crescita. Tanti i temi che saranno affrontati nel corso della kermesse come una sempre maggiore integrazione tra punti vendita fisici e shopping online.

 

I nuovi assetti della produzione mondiale, che stanno ridefinendo gli equilibri tra i principali distretti calzaturieri mondiali, trovano riscontro anche tra i padiglioni di Expo Riva Schuh, che offrono sempre maggiore spazio ai Paesi produttori emergenti: in questa edizione, le collettive di Bulgaria e Repubblica Ceca andranno infatti ad aggiungersi ai consolidati gruppi di aziende provenienti da Cina, India e Brasile e alle proposte dei brand italiani ed europei. Per la prima volta, tra gli espositori, sarà inoltre rappresentato il Paraguay.

 

Nel complesso, i padiglioni di Riva del Garda ospiteranno le collezioni autunno/inverno 2018/2019 e oltre 1.400 espositori provenienti da 43 Paesi.

 

Le sfide di un universo retail sempre più focalizzato sull’integrazione tra esperienza d’acquisto offline e online si riflettono invece nel coinvolgimento di nuove figure professionali e nuovi mercati. In questa edizione di Expo Riva Schuh, il focus sarà soprattutto sui mercati europei, grazie alla presenza di una delegazione di ventisei buyer provenienti da undici Paesi (Svezia, Norvegia, Finlandia, Danimarca, Estonia, Romania, Russia, Serbia, Ungheria, Croazia e Ucraina), organizzata con il supporto di Ice-Agenzia.

 

In totale, Expo Riva Schuh si prepara ad accogliere circa 13.000 operatori del settore, provenienti da oltre 100 nazioni: un vero e proprio summit della calzatura mondiale.

 

Non a caso, l’appuntamento di gennaio sarà anche occasione per fare il punto sull’andamento del settore calzaturiero e sui principali trend di mercato: a questo tema sarà infatti dedicato l’opening talk in programma sabato 13 gennaio alle 11 presso la Sala Congressi del Quartiere Fieristico di Riva del Garda.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 20:54
L'esecutivo comunale è composto da 4 donne: 2 in quota Partito democratico, una rappresentante per Azione-Unione e Insieme. Il primo cittadino, Franco Ianeselli, ha delineato la Giunta a palazzo Thun chiamata a guidare Trento per i prossimi 5 anni: "Lavoriamo per la città in un'ottica di sostenibilità ecologica, economica, sociale e istituzionale"
29 settembre - 19:46

Sono 25 fino a questo momento le classi messe in quarantena perché sono stati riscontrati alunni positivi, ma 9 di queste hanno già terminato il periodo di isolamento mentre le altre 16 dovrebbero concludere questa misura tra pochi giorni

29 settembre - 20:36

L’assessore all’istruzione parla di “discriminazione ai danni dei nostri cittadini” ma l’unica ad aver discriminato qualcuno è la Provincia di Trento, così come stabilito da un giudice. Se un tribunale, di fronte a un ricorso di un cittadino, applica le leggi la colpa non è sua ma di quella Giunta incapace di scrivere un provvedimento degno di questo nome

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato