Contenuto sponsorizzato

Expo Riva Schuh, sarà edizione da record: pronti 1.455 espositori provenienti da 37 Paesi. Si attendono oltre 13.000 operatori del settore

La grande fiera della calzatura di Riva del Garda torna dal 13 al 16 gennaio 2018 con uno grande slancio all'internazionalizzazione che le permette di competere con le grandi fiere del settore calzaturiero a livello mondiale

Foto Facebook Expo Riva Schuh
Di Cinzia Patruno - 10 gennaio 2018 - 20:22

RIVA DEL GARDA. Torna l'appuntamento con Expo Riva Schuh a Riva del Garda Fierecongressi, l'evento interamente dedicato al mondo della calzatura giunto ormai all'ottantanovesima edizione che si prepara ad accogliere oltre 13.000 operatori del settore provenienti da 94 Paesi. Una manifestazione più che consolidata, arrivata ormai ad ospitare 1.455 espositori, dei quali 1.177 vengono dall'estero, da ben 37 nazioni. I padiglioni di Riva del Garda ospiteranno, dal 13 al 16 gennaio 2018, le collezioni autunno/inverno 2018-2019.

 

Un lungo percorso, quello della fiera di Riva, basato sulla progettualità, continua ricerca ed innovazione che hanno portato questa fiera trentina a distinguersi a livello internazionale, specialmente dato l'occhio di riguardo nei confronti del mercato asiatico, re indiscusso nella produzione di calzature nel mondo . "Siamo l'unica fiera al mondo - dichiara il direttore generale di Riva del Garda Fierecongressi Giovanni Laezza - con una rappresentanza così forte dell'Asia. La metà degli espositori sono asiatici". Un dato che altro non è che una fotografia della realtà (l'87 per cento di scarpe in tutto il mondo viene prodotto in Asia) e che, secondo gli organizzatori, sarebbe la vera unicità forza attrattiva dell'evento, che andrebbe ad attirare una buona parte di visitatori internazionali e che le permetterebbe di vincere la competizione con le grandi fiere di settore, persino negli Stati Uniti.

 

"Credo ci sia un rischio - spiega Alessandro Olivi, assessore allo sviluppo economico e al lavoro e vice presidente della Provincia autonoma di Trento - quando eventi di questo tipo di susseguono con un tale intensità, ed è quello di considerarli un patrimonio scontato. Non è il caso di Expo Riva Schuh, che è invece un albero con radici profonde e il risultato di una serie di investimenti, primo fra tutti quello relativo al legame con il territorio". Non c'è dubbio che, nel corso degli anni, questa manifestazione sia stata in grado di tessere una rete importante che permette, tra le altre cose, di ospitare i numerosi visitatori che vengono da ogni parte del mondo: il legame con Riva è di fatto consolidato e indissolubile.

 

In un mondo, quello della calzatura, che è sempre più online e in cui l'e-commerce fa la parte del leone, un appuntamento "offline" come questo risulta molto significativo. "In un contesto sempre più tecnologico e digitalizzato - racconta Roberto Pellegrini, Presidente di Riva del Garda Fierecongressi - gli appuntamenti "offline" come Expo Riva Schuh hanno paradossalmente rafforzato il proprio ruolo, perché si affermano come momento di incontro e confronto di tutta la filiera produttiva e distributiva. Siamo una fiera capace di essere, allo stesso tempo, tradizionale ma in grado di affrontare l'innovazione".

 

Tra le novità dell'edizione di gennaio 2018, le collettive (un insieme di brand dello stesso Paese) di Bulgaria e Repubblica Ceca si aggiungono ai consolidati gruppi e aziende provenienti da Cina, India e Brasile e alle proposte dei brand italiani ed europei. per la prima volta, inoltre, sarà rappresentato il Paraguay con l'azienda Alleco, i cui titolari sono oriundi trentini. L'appuntamento diventa anche occasione per discutere e analizzare prospettive e sviluppi futuri del del panorama calzaturiero e proprio a questo sarà dedicato l'opening talk di sabato 13 gennaio, alle ore 11 nella sala congressi del Quartiere fieristico di Riva del Garda.

 

Expo Riva Schuh tornerà anche a giugno 2018 e l'appuntamento sarà doppiamente importante: non solo si arriverà a cifra tonda con la sua novantesima edizione, ma la fiera sarà affiancata da Gardabags, un evento dedicato agli accessori e, in particolare, alle borse. In linea con lo spirito di ricerca e innovazione che contraddistingue Riva del Garda Fierecongressi, diventa ormai quasi obbligatorio affiancare il trend che vede l'abbinamento di scarpa e borsa. Gardabags si terrà in concomitanza con l'edizione estiva di Expo Riva Schuh (dal 15 al 18 giugno) al PalaVela, puntando su una sessantina di aziende che esporranno i loro prodotti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 04:01

È stato lo stesso Fugatti ad ammettere “che non è esclusa l’impugnazione del Governo” e ancora una volta il Trentino ha scelto la via più facile, ma meno sicura, per arrivare allo scontro con il Governo. Se per impugnare l’ordinanza dell’Alto Adige (appoggiata da una legge) servirebbe un lungo e complicato ricorso, per disinnescare quella trentina basta una pronuncia del Tar

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato