Contenuto sponsorizzato

San Michele e Grumo in festa. Dalle zattere ai laboratori, dalla musica al Trento Doc per celebrare il fiume Adige

Tutto pronto per Adesenfestasanmichel, kermesse giunta alla sua ottava edizione in programma da venerdì 1 a domenica 3 giugno. Alessandro Ziglio: "Queste manifestazioni sono un grandissimo risultato di unione della nostra comunità"

Pubblicato il - 31 maggio 2018 - 20:32

SAN MICHELE ALL'ADIGE. Tutto pronto per Adesenfestasanmichel, kermesse giunta alla sua ottava edizione in programma da venerdì 1 a domenica 3 giugno. "La festa - commenta Alessandro Ziglioconsigliere comunale delegato all'Associazionismo ed eventi - a partire dal nome così bizzarro, uno scioglilingua, vuole richiamare l’importante momento di incontro, gioia e legame tra l’Adige e i due borghi di San Michele e Grumo".

 

Un'iniziativa che invade il centro storico di San Michele all'Adige tra prelibatezze gastronomiche, eventi culturali giochi e tanta, tanta musica.

 

"Per i cittadini - spiega Ziglio - che abitano all’interno del perimetro della festa, sopporteranno certamente qualche piccolo disagio e ci scusiamo, ma confidiamo in un fattivo spirito di collaborazione. Queste manifestazioni sono un grandissimo risultato di unione della nostra comunità: oltre 100 volontari si riuniscono per dar vita al paese. Una vera sinergia per far vivere il centro storico di San Michele e rievoca il fiume Adige. Un ringraziamento in particolare alla Pro Loco, alle tante associazioni, ai vigili del fuoco volontari, Croce bianca rotaliana e Cassa rurale".

 

Tra le attese novità il ritorno delle zattere sull'Adige. "E’ una manifestazione - spiega Fabio Toscana, presidente della Pro Loco di San Michele all'Adige - che vuol far conoscere più da vicino l’Adige, la sua importanza ecologico ambientale la sua interdipendenza con l’abitato e il cittadino. L'evento vuole, infatti, rievocare  l'importanza di questo corso d'acqua, fonte di sostentamento, lavoro e mezzo di trasporto: l'arrivo è previsto alle 17.30 da Bronzolo per rispettare un'antica tradizione". 

Fino a metà ottocento Grumo era sede di un importante porto fluviale utilizzato soprattutto per la sosta delle zattere che dai mercati di Bolzano arrivavano passando per Trento e Verona fino alla foce del fiume.

 

L'iniziativa vede la partecipazione di dieci associazione impegnate per realizzare il ricco programma tra spettacoli, stand e laboratori.

 

Un'altra novità è la presenza di un terzo palco, all'entrata della festa del comitato carnevale, che farà divertire la popolazione con reggaeton e musica sabato e domenica. "E - aggiunge il consigliere comunale - la presenza per la prima volta dei cacciatori e propongono musica a 360 gradi con Dj Daniele Battan".

 

Non è l'unica occasione per ascoltare musica. Gli alpini propongono, infatti, karaoke e musica live tra venerdì e sabato, mentre alla domenica dopo la colazione ecco il torneo di briscola.

 

"Sempre domenica - aggiunge Ziglio - la Sat propone il Trucca bimbo. Ma a questo si aggiungono le tante iniziative di Acli, Incontriamoci all'oratorio, AsDanziamo per far ballare bimbi e adulti".

 

Spazio anche alla Garibaldina, che organizza un torneo giovanile di calcio per tutta la giornata di sabato: sono già iscritte una decina di società da tutto il Trentino Alto Adige.

 

"Interessantissima l'iniziativa AgriFamily del museo degli usi e costumi della gente trentina - dice il consigliere - che propone tantissimi laboratori. Fondamentale anche la presenza de "Le 6 Atmosfere", che rappresenta i sei spumanti Trento Doc prodotti nel nostro territorio (Cantina dell'Istituto Agrario, Cantine Endrizzi, Bellaveder, San Michel, Zeni Giorgio e Zeni Roberto. Il prossimo anno speriamo di poter accogliere anche Ress".

 

Un altro punto a favore dell'evento è l'uso delle stoviglie in ceramica lavabili. "Un'idea di Nicola Chistè (assessore alla cultura) - conclude Ziglio - per salvaguardare l'ambiente. Le ditte BigService e Asia si sono mostrate molto sensibili e il prezzo è davvero concorrenziale".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.22 del 09 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 dicembre - 05:01

La nuova Giunta della provincia di Trento non ha mai nascosto la sua contrarietà per dei progetti ritenuti troppo ''calati dall'alto'' anche se il calo delle risorse pubbliche impone delle scelte. In Trentino, tra l'altro, ci sono poco quasi 70 Comuni con meno di 1.000 abitanti contro una quindicina in Alto Adige eppure Kompatscher ha scelto (e ottenuto di finanziare) una strada opposta a quella trentina

09 dicembre - 19:38

In una conferenza stampa altisonante, la Lega trentina ha annunciato la sua presenza in piazza in concomitanza con il resto d'Italia per spiegare alla cittadinanza le politiche fiscali del governo giallo-rosso e per dire no a nuove tasse. Peccato che la manovra provinciale finisca proprio per aumentare le imposte (taglio delle esenzioni al pagamento dell'Irpef e dei ticket sanitari per tutti), colpendo i ceti più deboli e favorendo quelli più benestanti

09 dicembre - 12:52

L'usanza di rincorrersi tra "demoni" e "provocatori" è radicata nella tradizione. I Krampus accompagnano San Nicolò, lo scortano mentre dona dolci ai bambini buoni e si scatenano quando il santo se ne va, venendo poi "inghiottiti dalle tenebre". La violenza è parte dunque del rituale, e al di là di come la si consideri, il segreto per non rimanerne vittima è solo uno: tenersene lontani 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato