Contenuto sponsorizzato

Anche Autostrada del Brennero scende in campo contro la violenza sulle donne. Proietterà degli spot nelle sue aree di servizio

L'A22 ha risposto positivamente alla campagna di sensibilizzazione lanciata dall'onlus Biancarosa. Nella giornata della ricorrenza per il contrasto alla violenza di genere, in ogni area di servizio verranno proiettati sugli schermi degli spot per aiutare chi non è ancora stato in grado di denunciare a prendere forza e a uscire dal silenzio

Di Davide Leveghi - 24 novembre 2019 - 22:25

TRENTO. Tra le centinaia di iniziative in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, anche Autostrada del Brennero Spa è scesa in campo. In ogni area di servizio dell'A22, lungo i 314 chilometri dall'Emilia al Brennero, saranno infatti proiettati degli spot di sensibilizzazione sulla denuncia e il contrasto di questo odioso fenomeno.

 

La società autostradale, infatti, ha deciso di sostenere l'associazione Biancarosa Onlus, che da anni è impegnata sul tema, decidendo di mettere a disposizione le proprie strutture e la propria capillarità sull'asse di comunicazione per lanciare un messaggio di speranza alle donne che ancora non hanno trovato la forza per denunciare.

 

“Basta alzare gli occhi verso il monitor” afferma Biancarosa. “Nello spot di 30 secondi scorre una serie di domande e risposte – le fa eco la presidente dell'onlus Marianna Montanini in questo modo chi vive il problema o vi assiste quotidianamente può trovare maggiore forza per chiedere aiuto. La chiave di tutto è la sensibilizzazione e la spinta ad uscire dal silenzio. Nella schermata abbiamo voluto inserire anche un indirizzo e-mail al quale potersi rivolgere”.

 

 

“La disponibilità di Autostrada del Brennero rappresenta – continua - oltre che un raro esempio di sensibilità, uno scatto in avanti verso una forma efficace di informazione collettiva: è necessario infatti trovare formula che raggiungano l'utenza più vasta possibile nella sua vita quotidiana”.

 

Il centro di sensibilizzazione contro la violenza domestica Biancarosa onlus è stato fondato a Verona nel 2007 da un gruppo di donne che si sono incontrate in un centro antiviolenza e hanno deciso di mettere a disposizione la loro esperienza. L'impegno dell'associazione è quello di sensibilizzare istituzioni, legislatori, operatori, opinione pubblica, attraverso ricerche, iniziative di critica e informazione ma anche progetti di comunicazione sociale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 17:53
Nelle ultime 24 ore sono state confermate anche 13 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 4 dimissioni e 78 guarigioni
25 gennaio - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

25 gennaio - 13:34

Una questione che prosegue da ormai diversi anni. Mentre la Provincia di Trento è riuscita a portare avanti l'apertura della strada fino al confine con il Veneto, arrivando a circa 3 chilometri dal rifugio, dall'altro la Provincia di Vicenza, non ha provveduto a fare l'intervento per i chilometri di sua competenza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato