Contenuto sponsorizzato

Calendario scolastico 2019/2020: lezioni al via il 12 settembre, la fine il 10 giugno

Ponti più corti, confermati quelli per Ognissanti, il primo maggio e la festa della Repubblica. Ecco in dettaglio tutte le vacanze e le date del prossimo anno scolastico per la provincia di Trento

Pubblicato il - 15 maggio 2019 - 13:25

TRENTO. Uno strumento indispensabile per la pianificazione familiare che arriva ora, in anticipo di un mese circa sull'ultima campanella dell'anno scolastico 2018/2019. È il calendario scolastico del prossimo anno, il 2019/2020.

 

Le date di inizio e fine delle lezioni sono già state comunicate dai vari uffici scolastici di Regioni e Province. Il calendario del prossimo anno vedrà ponti meno lunghi di quelli (record) appena trascorsi, ma sono confermati i weekend lunghi di Ognissanti e dell'1 maggio (quest'anno saranno di venerdì). La festa della Repubblica cadrà invece di martedì.

 

In particolare in provincia di Trento le lezioni riprenderanno dopo la pausa estiva giovedì 12 settembre 2019 (in Piemonte si inizia il 9 settembre) e si concluderanno mercoledì 10 giugno 2020.

 

Le vacanze di Natale in Trentino saranno dal 23 dicembre al 6 gennaio compresi; per carnevale gli studenti non andranno a scuola dal 22 al 25 febbraio. Le vacanze di Pasqua copriranno il periodo dal 9 al 14 aprile, mentre per i Santi, il primo maggio e per la Repubblica sono confermati i ponti a cui siamo abituati (meno lunghi di quelli di questo 2018/2019).

 

In provincia di Bolzano, invece, l'inizio delle lezioni è fissato per il 5 settembre 2019, mentre la fine sarà il 16 giugno 2020 (qui le informazioni).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 20:51

Sono 446 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 219 positivi a fronte dell'analisi di 3.955 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

28 novembre - 22:40

Il conducente di 22 anni di Caderzone Terme ha improvvisamente perso il controllo del mezzo per finire contro alcuni alberi a lato strada e poi cappottarsi. Una 15enne è morta sul colpo, gravi gli occupanti dell'abitacolo

28 novembre - 20:00

A livello territoriale, attualmente non ci sono Comuni che entrano in zona rossa, mentre per Castello Tesino, Baselga di Pinè e Bedollo le stringenti limitazioni sono agli sgoccioli. Fugatti: "C'è qualche caso ma sono territori ben sotto i mille abitanti e quindi li prendiamo in considerazione perché contagio è circoscritto"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato