Contenuto sponsorizzato

I boscaioli trentini bucano lo schermo, protagonisti su Dmax dopo la tempesta Vaia

"Seguiamo quattro team di boscaioli impegnati nel difficile compito di recuperare più legna possibile nelle foreste del Trentino travolte dal maltempo nel 2018", questa la descrizione del programma sul canale 52 al via martedì 11 giugno alle 22.20

Pubblicato il - 31 maggio 2019 - 20:46

TRENTO. "E poi ci sono i suoi boscaioli, che mostreranno a modo loro che tutto si crea, nulla si distrugge, ma soprattutto si trasforma", queste le parole della voce fuori campo per lanciare un nuovo programma.

 

I boscaioli trentini bucano il piccolo schermo e sbarcano sul canale Dmax. "Undercut, l'oro di legno" (Qui promo), questo il nuovo reality che mostra il lavoro nei boschi del nostro territorio dopo la tempesta Vaia

 

"Seguiamo quattro team di boscaioli impegnati nel difficile compito di recuperare più legna possibile nelle foreste del Trentino travolte dal maltempo nel 2018", questa la descrizione del programma sul canale 52 al via martedì 11 giugno alle 22.20.

 

I riflettori si accendono così sull'impegno dei boscaioli tra meteo e pericoli, condizioni difficili e sfide quotidiane per aiutare tutti i giorni i territori a rialzarsi.

 

Insomma, non resta che sintonizzarsi e guardare "Undercut, l'oro di legno". Buona visione

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 05:01

La kermesse è in agenda da venerdì 9 a domenica 11 ottobre. Il titolo, svelato alla fine dell'anno scorso a preludio di quella che sarebbe dovuta essere l'estate di Olimpiadi e Europei, è "We are the champions" e (quasi) tutto è in formato Digilive. "Ci si apre a una platea sconfinata", ma gli eventi in presenza si tengono nella città meneghina

24 settembre - 08:50

L'autopsia effettuata nelle scorse ora ha permesso di capire che i resti si trovavano in acqua da almeno tre mesi. Alcuni campioni sono già stati spediti ai laboratori del Ris di Parma per risalire all'identità 

24 settembre - 08:15

Purtroppo i contagi tornano a salire e i governi europei sono in allarme per una situazione che in alcuni casi è fuori controllo. A Marsiglia a Aix-en-Provence, nel Sud della Francia, bar e ristoranti da lunedì osserveranno una chiusura totale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato