Contenuto sponsorizzato

I trentini amano Flixbus, in un anno raddoppiate le prenotazioni

In arrivo gli autobus con servizio di trasporto biciclette: 50 autobus equipaggiati. Le mete: Firenze, Mantova, Bologna, Modena, Verona, Roma

Pubblicato il - 24 aprile 2019 - 11:25

TRENTO. Si può davvero dire che l'abitudine di viaggiare con FlixBus abbia preso piede tra i trentini: secondo i dati forniti dalla stessa società dagli autobus verdi a lunga percorrenza, nell'ultimo anno sono raddoppiate le prenotazioni da e per il capoluogo trentino.

 

A Trento FlixBus c'è da tre anni, anniversario che si chiude con un "bilancio positivo", ricorda una nota ufficiale. Un risultato a cui contribuisce il "recente consolidamento dei collegamenti con alcuni dei principali centri italiani ed europei" che ha portato a circa 70  il numero di destinazioni raggiungibili dalla città.

 

Le località maggiormente connesse con Trento sono Milano (raggiungibile fino a nove volte al giorno), a seguire l'aeroporto di Orio al Serio (collegato fino a sette volte giorno). Al terzo posto delle mete preferite dai trentini c'è invece Monaco di Baviera: "In linea con una tendenza che dimostra la crescita d’interesse verso i collegamenti internazionali" dicono da FlixBus. In quest'ottica l'operatore comunica di aver implementato nel tempo le connessioni con l'estero, a Nizza, Vienna, Innsbruck e Berlino si sono aggiunte Ratisbona e Praga.

 

Il focus è poi su un aspetto "green": la società di trasporto passeggeri di lunga percorrenza fa sapere di aver inaugurato primi bus con portabici. "Solo della flotta italiana - si legge nella nota di FlixBus - saranno circa 50 gli autobus equipaggiati che consentiranno di coprire oltre 25 linee con destinazioni nazionali ed internazionali".

 

Trento, secondo FlixBus, è "tra le destinazioni più ambite dai ciclisti" ed è ora raggiungibile nella formula "bus+bici" da Firenze, Mantova, Bologna, Modena, Verona e Roma.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 20:51

Sono 446 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 219 positivi a fronte dell'analisi di 3.955 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

28 novembre - 22:40

Il conducente di 22 anni di Caderzone Terme ha improvvisamente perso il controllo del mezzo per finire contro alcuni alberi a lato strada e poi cappottarsi. Una 15enne è morta sul colpo, gravi gli occupanti dell'abitacolo

28 novembre - 20:00

A livello territoriale, attualmente non ci sono Comuni che entrano in zona rossa, mentre per Castello Tesino, Baselga di Pinè e Bedollo le stringenti limitazioni sono agli sgoccioli. Fugatti: "C'è qualche caso ma sono territori ben sotto i mille abitanti e quindi li prendiamo in considerazione perché contagio è circoscritto"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato