Contenuto sponsorizzato

I Vigili del Fuoco volontari di Trento ringraziano la città: "quella che sa mobilitarsi, prendersi cura e aiutare con generosità"

Domani, sabato 30 novembre, a partire dalle 16.00 da Piazza Duomo, la tradizionale sfilata aperta a familiari e cittadini. Tredici i corpi in parata e tanti momenti dimostrativi

Pubblicato il - 29 novembre 2019 - 10:45

TRENTO. Trento si prepara ad abbracciare i "suoi" Vigili del Fuoco. Domani, infatti, sabato 30 novembre i tredici corpi dei Vigili del Fuoco Volontari occuperanno pacificamente le vie del centro.

 

La tradizionale sfilata partirà alle 16 da Piazza Duomo. I Vigili del Fuoco sfileranno in uniforme storica e di servizio accompagnati dal Corpo Musicale della Città di Trento. In marcia "per ringraziare e sostenere la città migliore, quella che sa mobilitarsi, prendersi cura e aiutare con generosità", si legge sul volantino della manifestazione. 

 

"La città del cuore", d'altronde, è il titolo scelto per questa giornata, per ribadire l'inscindibile legame che lega la città ai "suoi" Vigili. 

 

Dalle 12.00 verranno esposti i mezzi dei corpi presenti. Alle 14.30 spazio a manovre dimostrative ed esercitazioni. Alle 16.00, invece, prenderà il via ufficialmente la sfilata: da Piazza Duomo passando per via Belenzani, via Manci, via San Pietro, largo Carducci e via Oriola, il corteo arriverà in Piazza Pasi. Alle 16.30 poi, la cerimonia ufficiale.

 

Tredici i corpi dei Vigili del Fuoco che operano nel comune di Trento e che, domani, ringrazieranno la città: Baselga del Bondone, Cadine, Cognola, Gardolo, Mattarello, Meano, Povo, Ravina, Romagnano, Sardagna, Sopramonte, Vigolo Baselga e Villazzano. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 12:13

Al gestore del bar la sanzione di 400 euro perché ha violato le disposizioni che impongono di non poter ricevere alcun cliente dopo le ore 18 all’interno del locale.  I controlli messi in campo da una task force interforze, voluta dal Questore di Trento, composta da agenti della Polizia di Stato, della Polizia Locale di Trento e della Guardia di Finanza che ha passato al setaccio i locali pubblici della città

24 gennaio - 14:33

Preoccupa che questa variante possa ridurre l'efficacia del vaccino. Dopo che i primi casi sospetti di mutazione si sono verificati nel distretto di Kitzbühel, il Tirolo ha inviato mille campioni all'Agenzia nazionale della salute “Ages” per il sequenziamento

24 gennaio - 09:44

La vicenda è iniziata nell'agosto dello scorso anno quando la ragazza si è sentita poco bene. Secondo le verifiche portate avanti dai Nas le due tac fatte alla giovane non sono state lette correttamente 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato