Contenuto sponsorizzato

Il 25 agosto un Monte Bondone tutto "green". La novità è la salita in bici con Francesco Moser

Il calendario del "Monte Bondone Green Day 100% Energia Pulita Dolomiti Energia", organizzato dall'Azienda per il turismo del capoluogo in collaborazione con il comune di Trento, Dolomiti Energia e le tante realtà della montagna è ricco tra passeggiata, caccia al tesoro, tiro con l'arco e un menù "green". La novità è il coinvolgimento di Francesco Moser

Pubblicato il - 17 agosto 2019 - 17:17

TRENTO. Si avvicina la terza edizione del "Monte Bondone Green Day 100% Energia Pulita Dolomiti Energia", iniziativa targata Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi in agenda per domenica 25 agosto

 

Il calendario dell'evento organizzato dall'Azienda per il turismo del capoluogo in collaborazione con il comune di Trento, Dolomiti Energia e le tante realtà del Monte Bondone, segue il cliché delle edizioni passate, che hanno riscosso notevole successo, senza rinunciare a proporre qualche interessante novità come il coinvolgimento di Francesco Moser.

 

L'obiettivo è quello di stimolare tutti a raggiungere questo ambiente naturale e a muoversi al suo interno senza dover ricorrere a mezzi di trasporto rumorosi e inquinanti quali automobili e motociclette. Il 25 agosto la strada Sp 85 sarà quindi chiusa al traffico dalle 9.30 alle ore 15 nel tratto Sardagna - Candriai - Vaneze - Vason - Rocce Rosse Nord, lasciando piena libertà di movimento a biciclette, e-bike, pedoni, skiroll e veicoli elettrici e valorizzando la funivia Trento - Sardagna. L'accesso sarà garantito anche a mezzi di trasporto pubblico, taxi compresi, e di trasporto invalidi.

 

Tante le attività organizzate per trasformare la giornata in una festa dai forti connotati educativi. Si comincia con la novità più interessante dell'edizione 2019, la pedalata in e-bike in compagnia di Francesco Moser, che prenderà il via alle 10 da Sardagna e si concluderà a Vason, quando la comitiva capitanata dal campione trentino avrà percorso 13 chilometri.

 

La bicicletta elettrica potrà essere noleggiata al costo di 30 euro, la prenotazione è obbligatoria. Al termine della salita Moser sarà intervistato in piazza padre Riccardo, una chiacchierata che ripercorrerà le tappe più importanti della carriera agonistica del popolare Checco, fatta di vittorie leggendarie, record storici e sfide epiche. Un mito dello sport del ventesimo secolo che si confronterà con la giornalista Dody Nicolussi.

 

Sempre alle 10 partirà dall'Hotel Posta di Candriai anche l'escursione guidata con un accompagnatore di territorio, una passeggiata di 2 ore, al termine della quale si raggiungerà Vason dopo aver coperto circa 9 chilometri. Nel primo pomeriggio, alle 14, scatterà invece una caccia al tesoro, organizzata dalla Scuola Italiana di Sci e Snowboard Monte Bondone a Vason, che metterà in palio interessanti sconti sui corsi di sci del prossimo inverno.

 

Un'attività continuativa è prevista al Poligono Cristallo posizionato alla partenza della seggiovia Palon: ci si potrà mettere alla prova nel tiro con l'arco, nel tiro a segno, sullo scivolo gonfiabile e nelle sfide all'interno dell'arena nerf ad un prezzo speciale (50% di sconto).

 

Un tassello importante è rappresentato dalle esperienze e dai laboratori proposti dal Giardino Botanico Alpino delle Viote, aperto gratuitamente per tutta la giornata, quali il gioco da tavolo dedicato al cambiamento climatico (dalle 10 alle 18 a Vason), i tavoli interattivi, le degustazioni guidate (dalle 10 alle 18 al Giardino), le osservazioni del sole dalla Terrazza delle Stelle.

 

In piazza Riccardo a Vason saranno anche esposte le auto elettriche del Gruppo Alpin, accanto alle stazioni di ricarica per auto e bici installate da Dolomiti Energia, liberamente disponibili per chi voglia ricaricare il proprio veicolo.

 

Non potevano mancare, infine, le opportunità gastronomiche. Nove diversi ristoratori del Monte Bondone proporranno un piatto "Green Day" con bevanda a soli 10 euro, spaziando dagli strangolapreti ai ravioli, dalle tagliatelle allo stinco, dalle insalate alla pizza. A renderli facilmente individuabili sarà una bandierina verde esposta all'esterno.

 

A fare da “antipasto” a questo ricchissimo programma domenicale sarà il suggestivo concerto intitolato "Shinrin", organizzato sabato sera alle Viote. Si tratta di uno spettacolo itinerante, che prenderà il via alle 21, da affrontare con equipaggiamento idoneo e con una torcia elettrica, dato che ci inoltrerà nel bosco accompagnati da suoni e parole uditi dalle cuffie distribuite alla partenza.

 

Domenica 25 agosto i pullman di Trentino Trasporti diretti a Vason partiranno da Trento alle 7.45, 8.30, 13.00 e 17.00, quelli che copriranno il percorso inverso alle 8.49, 13.19, 17.29 e 18.44. Il biglietto di andata e ritorno per utilizzare la seggiovia Palon, solo in questa data, costerà 7,50 euro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato