Contenuto sponsorizzato

Il bar del Castello di Arco cerca gestore, aperta la gara di affidamento

L'affitto mensile parte da 150 euro. Si tratta di una casetta prefabbricata e relativa area esterna da adibire a somministrazione di alimenti e bevande tipo bar, nel prato della Lizza

Pubblicato il - 11 maggio 2019 - 19:51

ARCO. Il Bar del Castello di Arco cerca gestore. Il Comune infatti ha dato il via alla gara di affidamento della casetta prefabbricata e relativa area esterna da adibire a somministrazione di alimenti e bevande tipo bar, nel prato della Lizza. Per partecipare alla gara gli interessati devono far pervenire la domanda secondo le modalità indicate nell'apposito avviso entro le 12 di mercoledì 22 maggio 2019.

 

L'assegnazione avviene tramite asta pubblica, che sarà tenuta mediante aggiudicazione a favore dell'offerta più alta, in aumento rispetto al prezzo base del canone mensile quale base d'asta, fissato in 150 euro (al netto dell'Iva). La durata dell'affitto è di tre anni decorrenti dalla data di consegna delle strutture, eventualmente prorogabili di ulteriori tre anni.

 

Per partecipare alla gara gli interessati devono far pervenire la domanda secondo le modalità indicate nell'avviso e con uno dei seguenti mezzi: raccomandata con avviso di ricevimento del servizio postale (che dovrà pervenire all'Ufficio protocollo entro il termine indicato) oppure a mano all'Ufficio protocollo in municipio (aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e giovedì anche dalle 14.30 alle 16.30.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.39 del 23 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 08:44

La candidata dell'Alleanza Democratica Autonomista, Cristina Donei, si è fermata al 35,99%.  Sarà quindi Sutto per il centrodestra a sostituire Maurizio Fugatti nel seggio alla Camera dei Deputati 

27 maggio - 08:22

Nel collegio che aveva eletto l'assessora Giulia Zanotelli sono state scrutinate 121 sezioni su 226 e la consigliera comunale della Lega è avanti: 54,15% per 23.972 voti

27 maggio - 08:03

L'eurodeputato della Svp verso le 100 mila preferenze. A livello regionale la Svp è riuscita ad ottenere quasi 130 mila voti raggiungendo il 26,18%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato