Contenuto sponsorizzato

Scatta l'obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo del mezzo. Sanzioni salate e si rischia il ritiro della carta di circolazione

Il provvedimento, che scatta venerdì 15 novembre, si estende anche sull'arteria autostradale dell'A22. L'obbligo fino al 15 aprile 2020

Pubblicato il - 05 novembre 2019 - 13:31

TRENTO. Scatta venerdì 15 novembre l'obbligo per tutti i veicoli di circolare sulle strade della provincia di Trento con pneumatici invernali o catene da neve a bordo del mezzo. Un provvedimento che si estende anche sull'arteria autostradale dell'A22. 

 

Gli pneumatici da neve sono quelli che riportano sul fianco l’indicazione “MS”, “M+S”, “M&S” o “M-S” (indicazione riportata anche su quelli "quattro stagioni"). Le misure installabili non necessariamente corrispondono a quelle degli pneumatici estivi ma possono variare in base alla tipologia di veicolo e sono in ogni caso indicate sulla carta di circolazione.

 

Misure e indice di carico, convenzionalmente indicato con un numero crescente in base alla massa del veicolo, non sono derogabili, mentre un aspetto particolare riguarda la possibilità di installare pneumatici da neve con codice di velocità inferiore a quello indicato sulla carta di circolazione di ciascun veicolo. Quest’ultimo è individuato con una lettera crescente in base alla maggior velocità (per esempio la lettera “H” corrisponde ad una velocità max. di 210 km/h; la lettera “V” a velocità max. di 240 km/h).

 

La possibilità di circolare con pneumatici con codice di velocità inferiore è limitata a un mese prima e uno dopo l’obbligo di installazione degli pneumatici da neve. In ogni caso il codice di velocità minimo utilizzabile all’interno di questo periodo non potrà mai essere inferiore a “Q” (velocità max. 160 km/h). Nessuna limitazione è invece prevista per l’installazione di pneumatici con indice di carico e codice di velocità superiori a quanto indicato sulla carta di circolazione. 

 

La polizia stradale fornisce poi alcune raccomandazioni: l’utilizzo degli pneumatici estivi nel periodo invernale, anche se consentito con catene da neve a bordo, non è raccomandabile a causa delle basse temperature tipiche del periodo che potrebbero far "allungare" i normali spazi di frenata.

L’installazione di pneumatici con codice di velocità inferiore a quello stabilito, previsto dal punto di vista normativo, prevede da parte dei conducenti particolare attenzione all’osservanza del periodo all’interno del quale questo è consentito: le sanzioni per lo scorretto utilizzo sono estremamente onerose e comportano il ritiro della carta di circolazione del veicolo

 

E ancora affidarsi nel momento dell’acquisto ed installazione degli pneumatici a officine e installatori professionisti. A questo si aggiunge che saranno implementati i controlli sull’osservanza dell’obbligo che resterà in vigore fino al 15 aprile 2020.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 gennaio - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 gennaio - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato