Contenuto sponsorizzato

VIDEO. Una valanga travolge l'abitato di Plan in Val Passiria: lanciata una raccolta fondi per aiutare le famiglie. "Ogni euro è prezioso"

Molte famiglie stanno vivendo momenti di sospensione e di criticità a Plan, in Val Passiria, dove una valanga ha travolto l'intero abitato permettendo così alla neve di entrare in diverse abitazioni. Per questa ragione il Fondo di solidarietà rurale ha lanciato una raccolta fondi per correre in soccorso a tutti i cittadini che ora si trovano in difficoltà

Di L.B. - 10 December 2020 - 12:59

VAL PASSIRIA. Sono davvero tanti i danni che in queste ore si stanno contando in Val Passiria, a nord di Merano, in seguito alle forti precipitazioni nevose che, da venerdì 4 dicembre a ieri 9 dicembre, hanno travolto il territorio.

La neve è caduta copiosamente in tutto il territorio bellunese e nel Trentino - Alto Adige, colpendo alcune valli più di altre. A trovarsi ora in ginocchio è proprio la Val Passiria, in Alto Adige. In questo video diffuso dai Landesfeuerwehrverband Suedtirol, vediamo le condizioni dell'abitato di Plan, travolto da una valanga.

 

Molta neve è entrata nelle abitazioni. Le case appaiono sprofondate nella coltre bianca. Alcune famiglie hanno creato dei varchi per uscire dalla propria abitazione, dove in molti casi è entrata della neve.

 

“La situazione al momento è molto confusa. Gli interventi in loco sono difficili. Molti sono disperati", spiega Sepp Dariz, presidente del Fondo di emergenza rurale. "Ma una cosa è già chiara: le forti tempeste hanno messo molte famiglie in difficoltà finanziarie e molte temono per la loro sopravvivenza".

 

Per questa ragione il Fondo di solidarietà rurale (Bäuerliche Notstandsfonds) ha lanciato una raccolta fondi per aiutare tutte le famiglie contadine e non contadine che in questo momento sono in grave difficoltà.

 

Il fondo di emergenza rurale distribuirà i fondi in modo equo e la totalità delle donazioni andrà alle persone colpite. Le vittime possono contattare la cassa di emergenza rurale o gli uffici distrettuali dell'Associazione contadini altoatesini per chiedere aiuto in questo momento impegnativo. "Ogni euro è prezioso", ha detto infine il presidente Dariz. 

 

Le donazioni per le famiglie colpite dai danni possono essere versate sui conti delle donazioni del fondo di emergenza con la parola chiave “Unwetter”.

 

Südtiroler Volksbank
IBAN IT15 U 05856 11601 050570004004

 

Südtiroler Sparkasse
IBAN IT67 D 06045 11600 000000034500

 

Raiffeisen Landesbank
IBAN IT30 D 03493 11600 000300011231

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
03 agosto - 06:01
La Giunta leghista ha approvato il nuovo modello organizzativo dell’Apss, ma sulla riforma però incombe lo spauracchio dei pensionamenti. Per [...]
Cronaca
02 agosto - 16:45
Sono stati analizzati 421 tamponi tra molecolari e antigenici, trovati 12 positivi. Ci sono 10 persone in ospedale, 1 paziente in terapia [...]
Cronaca
02 agosto - 20:28
Due persone sono state trasportate all'ospedale per accertamenti e approfondimenti. L'incidente è avvenuto sulla strada che collega Andalo e Fai [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato