Contenuto sponsorizzato

''Completamento di un percorso e rimarrò docente perché è un valore aggiunto'', Monica Bolognani eletta alla guida della Cisl scuola

La segretaria uscente Stefania Galli confermata nella segreteria, completano la squadra Candida Berlanda e Marisa Totaro: "Vivo questi primi giorni con una grande emozione e in contatto costante con Stefania per il graduale passaggio di consegne"

Pubblicato il - 27 January 2022 - 19:56

TRENTO. "Questa nomina è il completamento di un percorso avviato nel 2017 quando sono stata scelta da Stefania Galli quale componente di segreteria per i docenti della scuola a carattere statale". Questo il commento di Monica Bolognani, eletta alla guida della Cisl scuola. "In questi anni abbiamo lavorato fianco a fianco condividendo gli stessi valori e coordinano le azioni".

 

La neo segretaria ha raccolto sabato 22 gennaio il testimone da Stefania Galli, che resta all'interno dei vertici del sindacato. A completare la squadra anche Candida Berlanda e Marisa Totaro.


"E' un naturale passaggio di consegne. In questo quadriennio - dice Bolognani - ho mantenuto il lavoro di docente della scuola primaria e ho cercato di conciliare entrambi gli impegni. Ora l'intenzione è quello di proseguire sulle orme di Galli, la quale mi ha accompagnata nel mio percorso di sindacalista. Non intendo però rinunciare a ricercare una modalità più personale poiché intendo mantenere anche il ruolo di insegnante: un valore aggiunto al mio operato".

 

La nuova guida della Cisl scuola resterà in carica per i prossimi 4 anni. "Vivo questi primi giorni con una grande emozione e in contatto costante con Stefania per il graduale passaggio di consegne. Sono consapevole che ci vorrà del tempo per fare un po' mia la sua infinita competenza: la volontà non mi manca e nemmeno l'entusiasmo", conclude Bolognani.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 maggio - 20:51
Il 54enne Enrico Giovannini è precipitato mentre tentava di raggiunge la cima Presanella, Barbara De Donatis, di soli 29 anni, è morta per un [...]
Cronaca
22 maggio - 20:31
All'alba era partito con ramponi e piccozza, oltre agli sci agganciati allo zaino, per raggiungere la vetta con l'amico Andrea Bonn. Era molto [...]
Cronaca
22 maggio - 16:45
In alcuni casi oltre alla pioggia è arrivata anche la grandine che nella zona di Folgaria e Lavarone ha raggiunto le dimensioni di una pallina da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato