Contenuto sponsorizzato

A Ziano di Fiemme torna il "Torneo Bel da Matti - Memorial Elisa Deflorian". Sabato una giornata di calcio e divertimento per ricordare il meraviglioso sorriso di Elisa

I proventi della giornata verranno devoluti in beneficenza. Saranno ben 108 le partite che si disputeranno al campo sportivo di Ziano di Fiemme, il paese d'origine della giovane, scomparsa nel 2021 per un incidente in montagna. Trenta le squadre al via: si comincerà alle 9 e, terminati gli incontri, per tutta la sera sarà musica all'insegna del divertimento

Di D.L. - 21 giugno 2024 - 21:14

ZIANO DI FIEMME. Elisa Deflorian aveva due grandissime passioni: la montagna e il calcio.

 

E, allora, il modo migliore per ricordarla, ancora una volta, sarà quello di scendere in campo sabato 22 giugno, tra le montagne che tanto amava, nella "sua" Ziano di Fiemme. 

 

Per il terzo anno consecutivo il campo sportivo del centro fiemmese ospiterà infatti il torneo "Bel da Matti - Memorial Elisa Deflorian", organizzato dall'Associazione "Bel da Matti", in collaborazione con l'Associazione Glow di Trento e le tre società sportive locali, il Futsal Fiemme, il Fiemme e la Cauriol.

 

Sarà una giornata all'insegna dello sport e, soprattutto, del divertimento con due tornei di calcio a 5 +1 che vedranno la partecipazione di 20 squadre maschili e 10 femminili.

 

L'arrivo dei team al campo è fissato per le 8.15, alle 8.45 ci sarà il minuto di silenzio in memoria di Elisa e alle 9 inizieranno i due tornei, che si concluderanno alle 17.30 circa dopo aver disputato la bellezza di 108 partite. Seguirà la premiazione sul campo, fissata indicativamente per le 18 e poi sarà festa sino a tarda notte, per ricordare Elisa come lei avrebbe voluto, con la possibilità per i partecipanti e simpatizzanti di piantare la tenda e trascorrere lì la notte, ovviamente meteo permettendo.

 

Alle 18.30 inizierà infatti la musica live con l'esibizione di tre gruppi, i "Come gatti nell'acqua", i "Calami Jeans" e gli "Achille 690" e poi spazio al Dj Set con Cat & Fox in console. Tutta la giornata sarà trasmessa in diretta su Radio Fiemme, che coprirà interamente l'evento, dalla mattina sino alla sera.

 

Durante l'intera giornata saranno garantiti i servizi di ristorazione e bar e la sera, dopo la fine del match, verranno "aperte" anche le piastre e sarà il momento di gustare le specialità preparate dal locale Gruppo Alpini. Sarà allestita anche un'area dedicata ai bambini e saranno presenti diversi stand di associazioni che presenteranno le attività da loro svolto durante l'arco dell'anno.

 

L'invito da parte degli organizzatori è di partecipare numerosissimi all'evento, anche solamente per bere qualcosa in compagnia, perché, come sempre, tutti i proventi verranno devoluti in beneficenza, a favore di persone bisognose della zona e per contribuire ai lavori di ristrutturazione della Malga Canzenagol, una struttura immersa nel meraviglioso scenario del Lagorai, in mezzo a quei monti che Elisa tanto amava.

 

E da Lassù, molto più dei Lagorai, domani si divertirà certamente lei, giocando e poi ballando con le amiche e gli amici che terranno, per sempre, nel cuore e negli occhi il suo meraviglioso sorriso.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
20 luglio - 20:20
Sono impressionanti le immagini sullo Stelvio, con una cinquantina di metri del sentiero "Val de la mare" che costeggia un muro di neve. [...]
Cronaca
20 luglio - 20:45
Un'enorme frana di sassi e roccia si è staccata dalla parete della montagna sul versante altoatesino del Sassolungo. Un escursonista [...]
Ambiente
20 luglio - 19:55
L'escursionista protagonista dell'incontro stava scendendo da un sentiero verso malga Valle, nella zona di Toscolano Maderno, quando, dopo aver [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato