Contenuto sponsorizzato

Il 24 giugno arriva la "Magica Notte". Per i locali musica consentita fino alle 2

In città e alle Albere gli eventi delle Feste Vigiliane proseguiranno fino a mattina. Ecco tutte le regole che i pubblici esercizi 

Pubblicato il - 02 June 2017 - 21:04

TRENTO. Per i locali la musica sarà consentita fino alle 2 e per quelli che si trovano in Piazza Duomo, Piazza D'Arogno, Piazza Pasi, Piazza S. Maria Maggiore, Piazza Battisti, Via Mazzini, Piazza Fiera, Via S. Vigilio e Via Garibaldi gli intrattenimenti potranno essere svolti esclusivamente all'interno del locale, stante la concomitanza di iniziative pubbliche.

 

Queste alcune delle regole che oggi il Comune di Trento, attraverso l'assessore Roberto Stanchina, ha presentato per la “Magica Notte” che si terrà tra il 24 e il 25 giugno in occasione delle Feste Vigiliane.

Un appuntamento ormai molto atteso da tantissimi che vedrà il centro storico della città di Trento, assieme al nuovo quartiere delle Albere, rimanere svegli fino alle prime ore dell'alba.

 

Se però i vari eventi delle Feste Vigiliane dureranno fino alle 6 con la tradizionale colazione, i locali potranno proseguire con la musica fino alle 2.

 

Queste le altre regole che i pubblici esercizi dovranno osservare per organizzare gli eventi:

 

− dovrà essere inviata comunicazione al Servizio Gabinetto e pubbliche relazioni del Comune tramite posta certificata pec: [email protected] entro e non oltre le ore 24 del giorno 19 giugno 2017, specificando i riferimenti dell'esercizio pubblico o attività commerciale interessata e la tipologia di intrattenimento proposta;

 

− l'attività musicale potrà essere svolta esclusivamente nell'ambito del plateatico e nella fascia oraria dalle 18 alle ore 2;

 

− per gli esercizi ricadenti nelle vie Verdi, Cavour, Orfane, Belenzani e S. Giovanni, in ragione della vicinanza con le altre iniziative pubbliche, le attività sonore esterne saranno ammesse solo se compatibili con detti eventi. In tal senso l'attività dovrà essere sospesa immediatamente anche su semplice richiesta verbale degli organi di vigilanza;

 

− la batteria e comunque gli strumenti a percussione non dovranno essere amplificati;

 

− i diffusori sonori dovranno essere orientati verso l'area di svolgimento dell'intrattenimento privilegiando la diffusione sonora "a pioggia" con più diffusori per la copertura omogenea della stessa;

 

− il volume dell'impianto di diffusione sonora dovrà essere contenuto entro limiti accettabili ed inoltre essere costantemente controllato;

 

− per le attività musicali svolte in esterno, dovrà essere rispettato il limite di 70 dB (A) Laeq con tempo di misura >= 10 min., misurato in facciata degli edifici residenziali circostanti;

 

− dovrà essere preventivamente ottenuta la relativa licenza ai sensi degli artt. 68 e 69 del T.U. Leggi di P.S. presso il Servizio Polizia Amministrativa della P.A.T. sito in via Petrarca n. 34 a Trento;

 

− dovranno essere adottati tutti gli accorgimenti necessari per ridurre al minimo le emissioni rumorose ed in particolare il disturbo della quiete pubblica anche assicurando l'adeguata sorveglianza dell'area di svolgimento dell'evento e limitrofe all'esercizio ed il regolare deflusso delle persone a conclusione della serata;

 

− dovranno essere assolti gli obblighi derivanti dall'applicazione delle disposizioni sul diritto d'autore di cui alla Legge 633/41, ottenendo la necessaria licenza rilasciata dalla S.I.A.E. - Società Italiana degli Autori ed Editori – uffici siti in Via Brigata d'Acqui n. 9/11 a Trento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 May - 15:48
Il 73enne era originario di Parma ma da tempo viveva in Trentino, a Rovereto: oggi è stato colpito da un infarto mentre stava pilotando un biplano [...]
Cronaca
23 May - 15:21
A causa del concerto di Vasco e di uno sciopero, negli ospedali di Trento e Rovereto, sono saltate alcune operazioni [...]
Cronaca
23 May - 13:40
Nelle scorse settimane la Provincia aveva provato a trovare una soluzione sulla complicata vicenda che riguarda la costruzione del Not. Ma l'Anac [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato