Contenuto sponsorizzato

Scuola, il Comune finanzia un corso di educazione alla sessualità

L'impegno della Giunta su "Affettività e sessualità", "Sportello spazio ascolto"e "Prevenzione dei disturbi specifici dell'apprendimento"

Pubblicato il - 21 novembre 2016 - 19:54

MORI. "Affettività e sessualità", "Sportello spazio ascolto" e "Prevenzione dei disturbi specifici dell'apprendimento", questi i tre progetti che la giunta comunale di Mori ha deciso di sostenere all'interno dell'Istituto comprensivo Mori - Brentonico.

Il contributo assegnato dal Comune ammonta in totale a circa 4 mila euro e le attività prevedono il coinvolgimento di alunni, genitori e insegnanti.

 

Il progetto “Affettività e Sessualità” parte a dicembre e riguarda le quattro classi quarte della scuola primaria di Mori. Si tratta di un momento di formazione per guidare l'alunno all'apprendimento delle tematiche della sessualità e avvicinare i bambini, con la dovuta gradualità e preparazione, a tutto quello che poi è parte dello sviluppo fisico e psicologico della preadolescenza, senza però tralasciare il necessario supporto che il nucleo famigliare di appartenenza è naturalmente chiamato a fornire. Il progetto è la continuazione, molto apprezzata, della sperimentazione iniziata dallo stesso istituto comprensivo. Il contributo concesso è di 1.677,17 euro.

 

Il progetto "Sportello spazio ascolto" è volto a risolvere problematiche tipiche della crescita psicologica nell'età scolastica in relazione anche alle dinamiche famigliari. Questa sperimentazione si attiva attraverso uno sportello di ascolto dedicato agli alunni e alle famiglie.

 

Il progetto "Prevenzione disturbi specifici dell'apprendimento" cerca di individuare precocemente eventuali disturbi dell'apprendimento per predisporre gli idonei accorgimenti didattici in grado di meglio supportare il percorso di studio individuale. Per questi due progetti il Comune stanzia 2.322,84 euro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 18:52

Gli affari non girano nemmeno con le promozioni messe in campo con il "Black Friday" e tanti negozianti trentini si trovano in difficoltà. "Le persone hanno paura, non sono serene nel fare gli acquisti e questo sta avendo delle conseguenze disastrose su tutto il tessuto economico" ci dicono 

27 novembre - 19:40

Anche oggi, come quasi sempre negli ultimi giorni, si è verificato il sorpasso dei guariti rispetto ai nuovi contagiati trovati 

27 novembre - 18:46

Il presidente ha spiegato che, non domani, ma sabato 5 dicembre potrebbero tornare aperti i negozi e i centri con metratura superiore ai 240 metri quadri e sulle seconde case: ''A Natale dovrebbe essere tutta Italia zona gialla e quindi se la legge resta questa si potrà circolare tra le regioni''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato