Contenuto sponsorizzato

A Rovereto nati i "cuccioli del terremoto" e ora cercano una casa

Angelina, cagnetta bianca di media taglia, ha dato alla luce 1 maschio e 4 femmine, Joly, cagnetta bianca e arancio di piccola taglia, 3 maschi e 1 femmina. Sono le due cagnette affidate ad Arcadia e accudite nel canile portate a Rovereto dopo il terremoto del Centro Italia

Pubblicato il - 14 October 2016 - 11:21

ROVERETO. Li chiamano i cuccioli del terremoto e sono già alla ricerca di una famiglia che li accudisca e gli voglia bene. Hanno partorito, infatti, le due cagnette che, scampate dalla tragedia del terremoto del Centro Italia, sono giunte incinte al canile di Rovereto dove sono state prese in carico dal personale dell’associazione che gestisce il canile.

 

 

Angelina, cagnetta bianca di media taglia, ha dato alla luce 1 maschio e 4 femmine; per Joly, cagnetta bianca e arancio di piccola taglia, sono arrivati 3 maschi e 1 femmina. Tutti i cuccioli potranno presto essere dati in adozione, mentre per le due madri si devono attendere i documenti che consentano ad Arcadia, gestore del canile, di potersi comportare come proprietaria degli animali. I due esemplari sono di una coppia di anziani - quasi centenari - che ha dovuto lasciare la propria abitazione dopo la tragedia e che, verosimilmente, non potrà tornare ad accudirli.

 


 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 febbraio - 12:05
Una vicenda drammatica, nei giorni scorsi l'aspetto giudiziario si è chiuso con il proscioglimento degli  imputati, un'infermiera e un medico [...]
Cronaca
06 febbraio - 13:07
L'incidente si è verificato questa mattina (6 febbraio) in Alto Adige lungo una pista nera a San Martino di Sarentino: l'uomo avrebbe riportato [...]
Cronaca
06 febbraio - 12:16
I vigili del fuoco sono entrati in azione nelle scorse ore a San Michele: le fiamme si sarebbero sviluppate a causa di un cortocircuito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato