Contenuto sponsorizzato

Trento è stata inserita tra "Le città del Libro". Si erano candidati 522 comuni italiani

L'obiettivo del progetto è "riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva".

Pubblicato il - 17 aprile 2017 - 11:36

TRENTO. Trento è stata inserita nell'elenco delle città che leggono, compilato ogni anno dalla rete 'Le Città del libro'.
 

Sono stati 522 i comuni partecipanti a questa edizione, di cui 363 hanno dimostrato di possedere tutti i requisiti richiesti dall'avviso pubblico pubblicato nel dicembre 2016.
 

L'obiettivo del progetto “Le città del libro” , nato su iniziativa del Centro per il libro e la lettura, della Fondazione per il libro, la musica e la cultura e dell'Associazione nazionale comuni italiani (Anci), è quello di riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

 

La “Città che legge” vuole dunque essere uno strumento vivo per garantire ai cittadini l’accesso ai libri e alla lettura, un territorio in cui l’amministrazione diventi riferimento per attività permanenti di promozione della lettura da realizzare di concerto con gli attori locali.

 

Per richiedere la qualifica di "Città che legge" le Amministrazioni comunali dovevano dimostrare il possesso di alcuni requisiti: l'esistenza di un festival, una rassegna o una fiera in grado di mobilitare i lettori e di attivare i non lettori, la presenza di una o più biblioteche di pubblica lettura, la presenza di una o più librerie sul territorio, l'esistenza di iniziative congiunte di promozione della lettura tra biblioteche, scuole, librerie, associazioni, la partecipazione dell'Amministrazione comunale oppure di scuole, biblioteche, librerie o associazioni gravanti sul territorio comunale a uno dei progetti nazionali del Centro per il libro e la lettura (Libriamoci, Maggio dei libri, In Vitro)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 20:28

Sono 297 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 4 decessi, mentre sono 38 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

 
 
20 gennaio - 19:22

Il Trentino è il territorio più penalizzato dai tagli sulle forniture operati da Pfizer: calo del 60% sulle dosi. Segnana: Possiamo comunque garantire la continuità delle vaccinazioni a coloro che si erano prenotati, compresi i volontari delle Croci. Poi inizieremo a fare la seconda dose”

20 gennaio - 18:12

Sono state registrare 29 dimissioni e 278 guarigioni. Il numero dei pazienti ospedale scende sotto le 300 persone. Analizzati quasi 4 mila tamponi. Sono state confermate 80 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato