Contenuto sponsorizzato

Diatec, nove vittorie consecutive, mai così bene nelle ultime tre stagioni

Questo filotto rappresenta anche la miglior striscia di Angelo Lorenzetti da quando è sulla panchina di Trentino Volley. Quattro successo al tie break, tre per 3-1 e due per 3-0. Ora fari puntati sul big match del prossimo 14 gennaio contro Civitanova

Pubblicato il - 08 gennaio 2018 - 20:49

TRENTO. Tante le note positive nel successo della Diatec contro Ravenna, come la conferma del quarto posto in classifica di SuperLega e la striscia di nove vittorie consecutive

 

Il tutto in attesa del big match del prossimo 14 gennaio contro i campioni d’Italia della Cucine Lube.

 

Se il piazzamento in graduatoria subito dietro il terzetto di testa è però, attualmente, solo provvisorio (Verona potenzialmente potrebbe scavalcare i gialloblù in quanto deve recuperare una gara contro Latina), a certificare il buon momento della squadra allenata da Angelo Lorenzetti rimane la striscia, ancora aperta, di nove affermazioni consecutive in campionato.

 

La Trentino Volley, infatti, non perde una partita di regular season dal 15 novembre (0-3 a Perugia), quindi sono arrivate quattro affermazioni al tie break (Latina, Modena, Vibo Valentia e Milano), tre per 3-1 (Sora, Monza e Ravenna) e due con il massimo scarto (Piacenza e Ravenna).

 

Era dalla stagione 2014/15, culminata poi con la vittoria del quarto scudetto, che la Diatec Trentino non riusciva a mettere in atto una sequenza così lunga di vittorie consecutive, in quel caso il filotto arrivò a toccare la doppia cifra (10), quota raggiungibile solo vincendo contro Civitanova domenica prossima.

 

Durante questa settimana infatti Trento salterà l’impegno del diciassettesimo turno programmato già per mercoledì 10 gennaio; l’indisponibilità per tale data del PalaFlorio di Bari, dove avrebbe dovuto giocarsi BCC Castellana-Diatec Trentino, costringerà infatti i gialloblu a restare fermi e recuperare l’impegno il 24 gennaio, a tre giorni dalla semifinale di Del Monte Coppa Italia 2018 (in programma proprio nel capoluogo pugliese nel successivo weekend).

Nove vittorie in fila rappresentano tra l’altro anche il miglior filotto di Angelo Lorenzetti da quando è sulla panchina di Trentino Volley.

 

La società di via Trener solo in sei casi ha saputo fare meglio nelle precedenti stagioni; da martedì mattina i giocatori torneranno al lavoro al PalaTrento con l’obiettivo di provare ad allungare la striscia e raccogliere altri punti utili per continuare la propria marcia spedita (23 punti nelle ultimi nove partite). 

 

Le migliori strisce vincenti nella regular season del campionato italiano di Trentino Volley:

1.    21 vittorie: stagione 2010/11, tra la prima giornata d’andata e l’ottava giornata di ritorno;

2.    13 vittorie: stagione 2011/12, tra la prima e la tredicesima giornata di ritorno;

3.    12 vittorie: stagione 2007//08, tra la tredicesima giornata d’andata e la decima giornata di ritorno, e stagione 2012/13, tra la seconda giornata d’andata e la seconda giornata di ritorno;

4.    11 vittorie: stagione 2003/04, tra la quarta giornata d’andata e la prima giornata di ritorno;

5.    10 vittorie: stagione 2014/15, tra la quinta giornata d’andata e la seconda giornata di ritorno;

6.    09 vittorie: stagione 2017/18, tra l’ottava giornata d’andata e la terza giornata di ritorno.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 14:12

Il Governo si è preso l’impegno di erogare i primi aiuti già a novembre: “Abbiamo previsto una serie di indennizzi per coloro che saranno penalizzati dalle nuove norme”. In arrivo nuovi contributi a fondo perduto, cancellata la seconda rata Imu e confermata la cassa integrazione

25 ottobre - 12:19

Stagione invernale a rischio, con il nuovo Dpcm il Governo ha disposto la chiusura degli impianti nei comprensori sciistici che potranno essere utilizzati solo dagli atleti professionisti e di interesse nazionale. Gli sciatori amatoriali dovranno sperare in un eventuale via libera del Comitato tecnico-scientifico

25 ottobre - 12:09

La consigliera ha avuto i primi sintomi nei giorni scorsi. Ora si sottoporrà al tampone molecolare, lo stesso faranno anche il consigliere Ghezzi e l'assessore Spinelli 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato