Contenuto sponsorizzato

E' un curling da impazzire, Stati Uniti sconfitti all'ultimo tiro. E' grande Cembra d'Italia

Curling. Dopo la sconfitta di misura contro la corazzata canadese (tre ori olimpici nelle ultime tre kermesse) e l'affermazione contro la Svizzera, gli azzurri sono autori di un'altra impresa e questa volta battono gli Stati Uniti per 10-9

Di Luca Andreazza - 15 febbraio 2018 - 10:40

PYEONGCHANG (Corea del Sud). Non si ferma la corsa dell'Italia 'made in Valle di Cembra' del curling. Dopo la sconfitta di misura contro la corazzata canadese (tre ori olimpici nelle ultime tre kermesse) e l'affermazione contro la Svizzera, gli azzurri sono autori di un'altra impresa e questa volta battono gli Stati Uniti per 10-9.

 

Un successo che arriva dopo una gara equilibrata e ricca di sorprese. L'Italia parte forte e dopo l'1-0 iniziale, piazzano il colpo del 6-1. Gli States non mollano e impattano sul 6-6. Gli azzurri non escono dalla gara e allungano ancora sul 9-6, ma non basta e subiscono ancora il ritorno americano per il 9-9.

 

Ecco così che arriva una vittoria all'ultimo tiro, un'ultima stone per il 10-9 che mostra il carattere di questa squadra qualificata alle Olimpiadi invernali per la prima volta nella storia, l'altra partecipazione è quella di Torino 2006 in qualità di Paese ospitante.

 

La strada resta lunga e impervia, mancano tante partite ancora in programma, ma queste affermazioni permettono di accendere entusiasmo e consapevolezze, ma soprattutto un sogno, quello di raggiungere addirittura le semifinali. Il Canada marcia spedito (tre su tre), ma l'Italia è terza nel girone in compagnia della Gran Bretagna. 

 

CLASSIFICA - Terzo round robin 

1. Canada 3-0; 2. Svezia 2-0; 3. Gran Bretagna 2-1, ITALIA 2-1; 5. Giappone 1-1, Stati Uniti 1-1; 7. Svizzera 1-2; 8. Danimarca 0-2, Sud Corea 0-2, Norvegia 0-2.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 January - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 January - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

24 January - 17:44

Una tragica dimenticanza, un vuoto comunicativo che aggiorna ulteriormente il difficile bilancio dell'emergenza coronavirus in Trentino. Oggi il report riporta di altri 2 decessi, ma il totale sale a 726 vittime nella seconda ondata di Covid-19 e si porta a 1.196 morti da inizio epidemia a seguito di una verifica interna

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato