Contenuto sponsorizzato

Grande festa di sport e amicizia al 'Trofeo del cucciolo', oltre 300 piccoli atleti e mille genitori

Hockey. Un week end a base di hockey per festeggiare la conclusione della stagione. Decine di partite e altrettante di tiro alla fune, tutti i bambini premiati e un all-star game per concludere i due giorni di gare 

Di Luca Andreazza - 15 marzo 2018 - 15:38

TRENTO. Decine e decine di partite tra Trento e Pergine, venti squadre iscritte e oltre trecento piccoli atleti Under 9 impegnati sul ghiaccio e nelle gare di tiro alla fune. Un clima di festa e divertimento. Questo in estrema sintesi il 'Trofeo del cucciolo', torneo targato Federhockey trentina in collaborazione con Hockey Trento e Hockey Pergine.

 

 

"La classifica finale - dice Maurizio Riganti, numero uno dell'Hockey Trento - vede i Brixen Falcons aggiudicarsi il torneo, ma come da copione sono stati premiati tutti i partecipanti: questa manifestazione rappresenta, infatti, una festa di sport e amicizia".

 

Il 'Trofeo del cucciolo' è ormai un appuntamento fisso, una celebrazione dell'hockey, dopo una stagione lunga e intensa, nel quale i piccoli giocatori si mettono alla prova in campi ridotti e si sfidano in tantissime gare. 

 

Il 'Trofeo del cucciolo' in immagini

L'atto conclusivo del week-end è stato l'all-star game. "Ogni società - aggiunge il presidente gialloblu - ha messo a disposizione due giocatori, i più meritevoli e talentuosi, per formare due squadre, in questa caso vestiti di gialloblu Trento e biancorosso Pergine, per giocare una partita a tutto campo terminata 3-3".

 

Tanti anche i tifosi assiepati in tribuna: "Un successo straordinario e circa mille presenze a Pergine - conclude Riganti -. Un momento nel quale anche i genitori hanno applaudito tutti, senza distinzione di colori e società".

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'08 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 luglio - 17:49

Negli anni passati dal primo giugno scattava il servizio di guardia attiva stagionale dei sommozzatori del nucleo all'eliporto di Mattarello. Quest'anno qualcuno ha deciso che non fosse necessario e in meno di 40 giorni ci sono già stati 4 morti. Oggi i sub si trovavano a Riva del Garda per un'esercitazione quindi l'elicottero è prima dovuto andare a recuperarli a Dro per poi portarli a Roncone. Una cosa che negli anni passati non sarebbe avvenuta: ecco perché 

08 luglio - 17:18

Attivisti da Toscana e Veneto, membri delle associazioni, animalisti e appassionati di montagna si sono uniti questa mattina in Piazza Dante per condannare la decisione del Presidente Fugatti di abbattere l’orsa Jj4: “Servono linee guida per educare la popolazione a convivere con l'orso”

08 luglio - 18:35

Il totale resta quindi a 5.498 casi e 470 vittime da inizio epidemia. Sono 4.991 i guariti da Covid-19 in Trentino. Nessun decesso e due nuovi contagiati in Alto Adige nelle ultime 24 ore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato