Contenuto sponsorizzato

Il Dro blinda la porta, arriva il portiere Giuseppe Perfetti

Calcio serie D. Nelle ultimissime ore del mercato di riparazione, il sodalizio di patron Loris Angeli ha concluso la trattativa per il giovane portiere abruzzese in forza all'Ascoli in serie B

Pubblicato il - 01 febbraio 2018 - 19:36

DRO. Il Dro Alto Garda è ritornato a muovere la classifica dopo la vittoria di domenica scorsa e ora rinforza il pacchetto difensivo a disposizione del tecnico Michele Ischia.

 

Nelle ultimissime ore del mercato di riparazione, il sodalizio di patron Loris Angeli ha concluso la trattativa per il giovane portiere abruzzese Giuseppe Perfetti.

 

Il giovane portiere Giuseppe Perfetti, classe 1999, può giocare in quota under, arriva dall'Ascoli, impegnato nel campionato in serie B, società nella quale era titolare della formazione 'Primavera' e terzo portiere in prima squadra.

 

Il gialloverdi, che già contano sugli estremi difensori Chimini e Di Piero, possono utilizzare Perfetti anche tra le fila della Juniores Nazionale di mister Stefano Dal Bosco.

 

Questo è un ingaggio fortemente voluto dal presidente del Dro Alto Garda e dal direttore sportivo Gianni Petrollini per arricchire le soluzioni a disposizioni di Ischia e offre nuove opportunità al reparto difensivo, oltre che all’intera rosa droata.

 

Dopo il fondamentale successo ottenuto domenica scorsa sulla Romanese (2-1, reti di Mauceri e Pilenga), i gialloverdi sono chiamati a confermare il buon momento sul terreno amico di Oltra: domenica 4 febbraio è attesa la Grumellese, che precede i droati di un solo punto. Un nuovo match salvezza da non sbagliare.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 15:10

Dai primi fastidi alle settimane rinchiusa in casa. Ilaria, residente a Egna, racconta il suo viaggio nella lotta contro il Covid. Tra i più grandi ostacoli spiccano quelli mentali: "Mi sentivo psicologicamente demoralizzata perché credetemi, questa bestia prende tutto, pure la mente. Spero che la mia storia sia di aiuto a chi si trova nella mia stessa situazione"

29 novembre - 13:00

Dopo le dimissioni di Paolo Ghezzi dal ruolo di consigliere provinciale, per Futura le acque continuano a essere piuttosto agitate. Al rifiuto delle richieste avanzate dai Verdi di affidare il compito di capogruppo in Provincia a Lucia Coppola e di riconoscere la presenza della forza ecologista nel simbolo, pronunciato in un incontro fra i vertici dei partiti, è seguita la rottura. La consigliera passerà al gruppo Misto. "Sono addolorata. I nostri obiettivi sono sovrapponibili, collaboreremo"

26 novembre - 12:33

Da millenni la Val Senales è abitata da pastori con le proprie pecore. Qui vive una razza ovina particolare che si nutre sui pascoli e che ha nella transumanza con la vicina Austria uno dei suoi tratti caratteristici. Il direttore della Pro Loco Manfred Waldner: "Importante salto di qualità per la nostra comunità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato