Contenuto sponsorizzato

L'Aquila centra il poker con Varese. Ora si pensa già a Milano

Il team di Buscaglia ancora privo di Gutierrez si affida ai colpi di Gomes e Sutton. Alla fine conquista i due punti contro Okoye e soci

Pubblicato il - 10 marzo 2018 - 22:21

TRENTO. Serviva il poker all'Aquila Basket e alla fine è arrivato. L'Openjobmetis Varese si sapeva che sarebbe stata una squadra ostica con i suoi Okoye, Cain e Wells a fare la voce grossa. Ma dall'altro lato la Dolomiti Energia di coach Buscaglia sapeva di non poter sbagliare forte del filotto di vittorie consecutive messe a segno nei precedenti match.

 

Ancora priva di Gutierrez (ancora misteriosamente infortunato) in campo ha schierato il quintetto tipo con Hogue, Gomes, Sutton, Shields e Forray e alla fine  l'ha spuntata. Le bocche da fuoco di entrambi i team non si sono fatti pregare ma alla fine chi ha difeso meglio ha portato a casa la vittoria.

 

Il finale al PalaTrento è stato 82 per l'Aquila Basket e 74 per Openjobmetis Varese. Ora si torna al lavoro pensando già all'Emporio Armani 7, a sabato prossimo e a quella Milano che lotta testa a testa con Venezia per il primato solitario.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 marzo - 11:31

Trimarchi viene ricordata per la sua professionalità e la sua disponibilità, la sua verve, simpatica e cordiale. "Una figura importante, un punto di riferimento" ricorda il consigliere provinciale Luca Guglielmi 

31 marzo - 07:42

La 57enne, una professionista di S. Teresa di Riva in provincia di Messina, era medico di medicina generale in servizio all’Azienda provinciale per i servizi sanitari e operativa a Pozza di Fassa. Paoli: "Abbiamo risposto presente a questa battaglia, se avesse i Dpi forse non saremmo qui a piangere la morte di una collega. Ora siamo ancor più preoccupati sul quadro generale, se sia veritiero quanto ci viene comunicato"

31 marzo - 11:33

In Alto Adige la situazione pare crescere a ritmi molto più bassi rispetto al Trentino. Nel bollettino quotidiano dell'Azienda sanitaria altoatesina sono stati comunicati 60 casi in più e 3 nuovi decessi, portando il bilancio a 1352 casi e 77 decessi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato